Giada Foradini

Dott.ssa Giada  Foradini  Psicologa albo #8162 - Piemonte

  •  MO
    provincia
  •  0
    apprezzamenti

   Descrizione

Psicologa clinica, laureata con 110 e lode in Psicologia Clinica e di Comunità, presso l'Università degli Studi di Torino e iscritta all'Ordine degli Psicologi del Piemonte con numero 8162. Psicoterapeuta dell'Età Evolutiva ad orientamento psicoanalitico, specializzata presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica dell'età evolutiva SPP di Torino.

Mi occupo nello specifico delle seguenti problematiche:

  • CONSULENZA, SOSTEGNO PSICOLOGICO e PERCORSI DI PSICOTERAPIA NELL'ETÀ DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA: il mio lavoro è quello di aiutare i BAMBINI e gli ADOLESCENTI che presentano difficoltà emotive, relazionali e comportamentali, a stare meglio e a crescere con più serenità.
  • Effettuo inoltre valutazioni psicologiche e cognitive ai minori che presentano difficoltà scolastiche e sospetto DSA, IPERATTIVITÀ e Ritardo Mentale.
  • SOSTEGNO ALLA GENITORIALITÀ: aiuto i genitori in quello che Freud definiva il "mestiere più difficile del mondo": quello dell'educare i propri bambini, rafforzando e sostenendo le capacità genitoriali.
  • SOSTEGNO ALLA GRAVIDANZA: quando la gravidanza può evocare nella donna (ma anche nella coppia) incertezze, paure e ansie legate al ruolo genitoriale, al parto e al nascituro.
  • CONSULENZA, SOSTEGNO PSICOLOGICO e PERCORSI PSICOTERAPEUTICI PER GIOVANI ADULTI: si rivolge ai giovani dai 18 ai 35 anni che stanno vivendo una situazione di crisi/sofferenza psicologica nell'ambito personale, lavorativo o universitario, con l' obiettivo di costruire la strada verso il proprio benessere psicologico ed esistenziale.

Ricevo a Modena, in via Toscanini 114, e a Formigine, in Via Marchese 17.

A causa dell'emergenza sanitaria Covid-19, sono disponibile ad effettuare colloqui e consulenze psicologiche tramite videochiamata.

Indirizzo studio Giada
   60  € in studio a partire da

   Percorsi di crescita

  • Crescita personale

   Approcci terapeutici

  • Psicoanalisi