Francesca  domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 15/09/2021

Roma

Mi sento insoddisfatta

Buongiorno a tutti... È un periodo che sono molto insoddisfatta di me stessa e triste perché ho la consapevolezza di avere periodicamente dei disturbi d 'ansia e attacchi di panico. Sono una ragazza molto impegnata con i bambino, il lavoro e lo studio, sono anche molto socievole ma questo disturbo d' ansia mi fa sentire inferiore e diversa dagli altri per cui mi sono chiusa in me stessa... Non riesco a relazionarmi con nessuno e non mi sento compresa. L'unico pensiero che mi da stare bene è un giorno poter fare la volontaria in associazioni che si occupano di ansia e attacchi di panico in modo da affrontare concretamente la mia problematica. Ma per il momento sono molto triste e con una bassa autostima. Potete darmi qualche consiglio? Grazie a tutti

  4 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Sacha Horvat Inserita il 22/09/2021 - 12:17

Milano
|

Buongiorno Francesca,
nei momenti difficili è importante prendersi cura di sé, ed è anche la cosa più complessa da fare. Valuti la possibilità di contattare un professionista che la possa capire e supportare in questo momento difficile. Si permetta di occuparsi "concretamente" di sé ora e non di altri più avanti.
Un caro saluto.
Dott. Sacha Horvat

Dott.ssa Loredana Trebisacce Inserita il 16/09/2021 - 11:57

Roma
|

Cara Francesca,
Da quello che scrivi mi arrivano chiari due messaggi, la tua consapevolezza rispetto al tuo disagio di ansia e attacchi di panico e la tua forte determinazione nell'aiutare gli altri che soffrono il tuo stesso disagio.
L'aver superato i tuoi disagi potrà essere una risorsa aggiuntiva per essere empatica e sostenere chi soffre a patto però di esserti prima presa cura di te.
Tutti i volontari e chiunque esercita una professione di aiuto, soprattutto noi psicologi e terapeuti, dobbiamo affrontare i nostri mostri interiori con coraggio e soltanto in questo modo potremo davvero esser d'aiuto agli altri. La tua voglia di aiutare deve partire dalla voglia di aiutare te stessa, dall'amore e il rispetto di te.
Cerca l'aiuto di un professionista e porrai le basi per realizzare i tuoi progetti.
resto a disposizione per qualunque chiarimento
Un caro saluto
Dott.ssa Loredana Trebisacce

Dott.ssa Manuela Leonessa Inserita il 16/09/2021 - 08:05

Torino
|

Gentile Francesca, buongiorno,
Capisco quanto sia pesante e triste vivere il suo stato d’ansia, la sensazione di sentirsi in difetto e inferiore a chi questo disagio non ha. Penso che per lei sarebbe importante parlare di questo disagio con un professionista, intraprendere un percorso di conoscenza e consapevolezza che le permetterebbe di comprendere le cause del suo disagio e individuarne la soluzione. Naturalmente resto a sua disposizione per ulteriori chiarimenti. Un caro saluto, dott.ssa Manuela Leonessa

Dott. Giovanni Iacoviello Inserita il 17/09/2021 - 17:19

Bergamo
|

Buongiorno Francesca,
a volte è più utile essere altruisticamente egoisti, e pensare prima a superare i propri disagi, per poter essere poi più efficaci nell'aiutare gli altri, e non rischiare invece di andare sotto stress. Si rivolga quindi ad un/una professionista per superare il senso di inferiorità e recuperare autostima, e soprattutto per gestire ansia e panico. A sua disposizione per chiarimenti. Cordialmente. Dott. Giovanni Iacoviello