manu89 domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 14/02/2015

Agrigento

un consiglio?

Ho 25 anni.dopo una storia lunga,stavo bene sola,ma poi attrazione forte corrisposta per l'istruttore sport di ora 45 anni,studente.Mi dice che vuole divertirsi(mia stessa idea).Ci vediamo ed è fantastico e con sorpresa,intuisco si stava facendo coinvolgere più di quanto avrebbe pensato e voluto.Si allontana ma poi ci rivediamo,momenti dolci e passionali e nonostante c’è un interesse ed un coinvolgimento più profondo,sembra che appena sente qualcosa,si blocca.C’è un forte legame e un intesa.Vive con coinquilini,non vuole responsabilità,l'ho sempre lasciato libero.Ho percepito come se mi catalogasse"amante trasgressiva"e non volesse ammettere che gli piace il mio carattere,la dolcezza,la brava ragazza, e guardarmi nella mia interezza.Dopo un mio allontanamento mi dice che gli manco.Non ho mai avuto nessun altro,ma lui penso altre donne.A settembre mi cerca,ci provochiamo,finché non mi chiede se sono fidanzata,al mio no,lui dice di esserlo ma che non va sessualmente,mentre con me era diverso e sta riflettendo.Gli dico che devono risolverla loro e di non scriverci più per rispetto di lei e lui ha reagito come se avesse l'orgoglio ferito.Gli ho detto che se siamo single possiamo vederci.Ora so che frequenta più donne.è un bad boy ma desidero vivere un esperienza di relazione con lui,anche breve.Questo desiderio è stabile,lui mi affascina,ha un lato giocherellone, socievole, aperto,so che non è l'uomo della mia vita(lati che non mi piacciono, poco trasparenti)ma lo vorrei al mio fianco.So che qualcosa c'è ancora,non mi illudo e lui alterna momenti di freddezza e apertura.Dovrei agire per sbloccare la situazione o lasciare andare e come si fa?sono contenta della mia vita,ma credo che lui possa darmi qualcosa in più.Grazie

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Nappo Inserita il 15/02/2015 - 16:48

Gentile Manu,

solo lei può decidere se lasciar andare o tentare di sbloccare la situazione.
Per farlo, tuttavia, è importante che abbia le idee chiare e che si comporti di conseguenza: cosa vuole veramente da quest'uomo? cosa si aspetta da questa "relazione"?

Un caro saluto
Dr.ssa Valentina Nappo
Psicologa e Psicoterapeuta Napoli
Terapia individuale, di coppia, familiare
Napoli Soccavo, Pompei, San Giuseppe Vesuviano
www.psicodialogando.com/