Ilenia domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 07/08/2015

Come aiutare mia madre a reagire?

Salve, ho 25 anni e vivo con i miei genitori, i miei due fratelli e mia nonna malata di Alzheimer.... la malattia di mia nonna è parecchio dura da affrontare e tante cose che non vanno bene ma la cosa peggiore a mio parere è come sta reagendo mia madre a tutto questo. Lei è una casalinga e nessun hobby fuori casa, soffre di ansia e da anni segue la sua terapia ansiolitica. Il più delle volte non vuole uscire nonostante tutti quanti in famiglia cerchiamo di convincerla a fare due passi...cerchiamo di stimolarla a fare ciò che le piace... c è un'attività che le piacerebbe fare ma non è abbastanza motivata... qualche anno fa era sotto psicoterapia con una psicologa e sembrava stare un po' meglio, ma ora per motivi economici non è possibile rivolgersi a uno psicologo.... Cosa posso fare per stimolarla e convincerla a cambiare atteggiamento?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Nappo Inserita il 11/08/2015 - 17:10

Gentilissima,

l'Alzheimer è una malattia terribile non solo per chi ne è affetto, ma anche per il suo caregiver, ovvero chi assiste il malato, e non potete essere soli nell'affrontarla.
Si rivolga ai Servizi sociali del suo Comune di appartenenza o all'asl e faccia una ricerca su internet per individuare l'associazione più vicina a casa vostra ove poter ricevere un sussidio non solo materiale (mediante, ad esempio, una badante che renda a sua madre il carico più leggero) ma anche emotivo.

Sperando di farle cosa gradita, le allego un articolo da me scritto sull'argomento --> http://www.pscodialogando.com/?p=171

Un caro saluto
Dr.ssa Valentina Nappo
Psicologo e Psicoterapeuta a Napoli Soccavo, Pompei e San Giuseppe Vesuviano
www.psicodialogando.com