spartaco domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 06/06/2015

Roma

Aborto

Salve sono una ragazza di 23 anni e ho un grande dolore.
Ho dovuto abortire due volte nell'arco di tre mesi la prima volta per aborto interno la seconda volta ho dovuto fare un ivg perchè avevo un'infezione(citomegalovirus).All'inizio stavo bene ma piu i giorni passano piu sto male mi viene da piangere durante la giornata sono sola perche nessuno capisce il mio dolore tutti dicono che sono cose che succedono che passera ma io non ce la faccio sto troppo male. :(

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Nappo Inserita il 12/06/2015 - 10:49

Gentile ragazza,

ha proprio ragione: l'aborto è un grande dolore, è un lutto e come tale richiede del tempo per la sua elaborazione ma non sempre viene "capito" e accettato come tale.

Si conceda un pò di tempo e soprattutto uno spazio per portare fuori il suo dolore e non esiti a contattare uno psicoterapeuta della sua città se da sola non ci riesce.

Resto a disposizione
Dr.ssa Valentina Nappo
Terapia individuale, terapia di coppia, terapia familiare
Napoli Soccavo - Pompei - San Giuseppe Vesuviano
www.psicodialogando.com

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 08/06/2015 - 18:33

Cara Utente,
due aborti nel giro di tre mesi non sono cose da niente.
Sei molto giovane e quello che hai vissuto è un vero e proprio lutto e come tale va trattato.
Ti consiglierei di rivolgerti ad uno psicologo/psicoterapeuta nella tua città per sostenerti ed aiutarti ad elaborare questo forte dolore.
Infine ti inviterei anche a cercare dei gruppi di auto-mutuo aiuto in cui potrai condividere la tua esperienza con altre donne che hanno vissuto la stessa situazione: questo potrebbe aiutarti a farti sentire meno sola e a condividere il tuo dolore.
Un caro saluto ed un forte in bocca al lupo,

Dott.ssa Valentina Mossa
www.valentinamossa.com
https://www.facebook.com/dottoressavalentinamossa