Monica  domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 05/07/2021

Biella

Estrema insoddisfazione lavorativa

Buonasera, ho 22 anni e ho iniziato a lavorare all’età di 19, in particolare nei miei ultimi due lavori, di cui uno il mio attuale, provo un’estrema insoddisfazione, di conseguenza non riesco a portare a termine ciò che mi prefisso, appena trovo un ostacolo che non riesco subito a superare mi scoraggio e smetto di provarci. Questo mi provoca una forte ansia e angoscia che mi accompagna durante il mio orario lavorativo, sia dopo influenzando quindi la mia vita; non sono più serena e tranquilla, non riesco a capire cosa voglio fare.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Manuela Leonessa Inserita il 06/07/2021 - 09:05

Torino
|

Buongiorno Monica, immagino lei sappia che di per sé l'ansia non sia una cosa negativa, essa deriva dal desiderare qualcosa e percepire il pericolo di non ottenerla. L'ansia, quando è appropriata preserva la vita e spinge ad agire e a ottenere risultati. L'assenza di ansia conduce all'indifferenza, ma l'ansia eccessiva può anche distruggere.
Ricapitolando, l'ansia sorge di fronte a un pericolo. Lei stessa dice che di fronte a un ostacolo si scoraggia prima di averlo superato. Immagino che la vita stessa per lei, in questo momento, sia una difficoltà enorme di fronte alla quale si sente inadeguata, se davvero è così, comprendo la sua ansia.
Ma l'ansia, come le dicevo, può distruggere, può boicottare le nostre azioni ( a che serve sforzarsi tanto se non si ottengono risultati?) e meno otteniamo risultati più ci sentiamo inadeguati e più ci sentiamo inadeguati più proviamo ansia e più proviamo ansia meno risultati otteniamo, e ci sentiamo inadeguati, e così via: rendo l'idea?
Ma vede, non è detto che lei sia davvero così inadeguata, la percezione che ha di sé probabilmente non corrisponde a verità, Si tratta solo di individuare i motivi che la spingono a percepirsi così e correggerli. C'è un bandolo della matassa da individuare, e un buon colloquio terapeutico potrebbe aiutare.
Un caro saluto