Dalila domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 22/12/2017

Agrigento

Dipendenza d’amore

Buonasera , chiedo aiuto per un incubo che sto vivendo da qualche tempo . Dopo 10 anni di relazione e una bambina decidiamo di lasciarci perché le cose non funzionano . Fino a qui tutto bene , se non fosse che incontro un ragazzo che dopo un poco si dichiara innamorato pazzo di me . Usciamo per un po’ , ma il suo atteggiamento è cambiato incomincia ad essere geloso paranoico mi vuole sempre vedere ecc ecc praticamente tutti i sintomi di una dipendenza d’amore . Io non ho mai ricambiato i suoi sentimenti e sono sempre stata chiara con lui , sono anche arrivata a digli che sono tornata con il mio ex per non farmi più stressare . Ma non so come comportarmi , se sparisco mi chiama con altri numeri o mi fa scrivere da altre persone , a volte mi manda 100 messaggi al giorno . Ho paura che mi faccia del male . Come mi devo comportare per far finire tutto questo ?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Tiziano Arbusti Inserita il 24/12/2017 - 15:15

Torino
|

Salve Dalila,
innanzitutto mi dispiace per la sua situazione di difficoltà, ma penso che abbia fatto bene a cercare aiuto e consigli.
Penso sia possibile rivolgersi innanzitutto alle forze dell'ordine per tutelare la sua incolumità, informando la persona interessata che della sua decisione e della sua presa di posizione!
Se non ci fossero gli estremi per una denuncia credo si possa procedere con un esposto, che ha somunque un valore quantomeno formale.

Nella comunicazione con la persona può utilizzare varie tecniche, per esempio quella del "disco rotto": ripetere la stessa frase fino allo sfinimento, continuando a rimarcare quanto lei sia infastidita da questo atteggiamento o si senta addirittura spaventata. Questo senza cedere alle pressioni o eventuali richieste. Immagino che non sia semplice come scriverlo qui -.-'

Per ulteriori approfondimenti del suo stato d'animo o dell'esplorazione delle caratteristiche personali o della comunicazione, che crede possano contribuire ad alimentare il comportamento di questa persona, rinvierei alla consultazione con un professionista di Sua fiducia.

Buone Feste
Dr Tiziano Arbusti