Valentina domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 22/03/2017

Latina

Mi ha lasciata lui vuole stare solo

Salve,
Mi chiamo Valentina, ho 34 anni.
Sto'passando dei giorni da incubo.
Convivevo con il mio compagno da quasi un anno.Lui ha 46 anni è separato con un bimbo di quasi 12 anni.
Le cose tra noi andavano bene, ultimamente ci sono state delle litigate e qualche incomprensione sul fatto che lui vuole stare tantissimo con il figlio...io tante volte,sbagliando, gli andavo contro dicendogli che esagerava con i suoi comportamenti verso il figlio...avvolte lo tratta come se fosse un bimbo di 3 anni.Premetto lui soffre molto di questa lontananza con il figlio...ha una sofferenza dentro enorme e quando vede il figlio piangere perché gli manca il papà,lui va'in panico si sente un fallito..dice che è poco quello che gli da'...ma non è vero è un padre eccezionale e nn gli fa'mai mancare nulla!
Lui il figlio lo vede tutti i fine settimana e sta' a casa con il papà e fino a qualche giorno fa'anche con me.
Il figlio con me ha sempre avuto un bel rapporto.
L'altro giorno mi dice che vuole stare solo e che non riesce a darmi quello che gli do' io...non riesce ad amarmi...dice che io non ho nessuna colpa...è solo lui il problema.
Abbiamo parlato tanto ma alla fine mentre prendevo le mie cose per andare via non avevo coraggio di uscire da quella porta ...alla fine sono rimasta a dormire li..abbiamo fatto l'amore...mi diceva che era stato stupendo che sono una persona unica e bellissima.
La mattina dopo lui è andato al lavoro..io ho preso le mie cose e sono andata via.
Io non credo che lui non mi ami...ho ancora delle cose da prendere a casa...cosa devo fare?come devo comportarmi?premetto che a lui gli ho anche consigliato di andare da uno psicologo e tirare fuori tutta la sofferenza che ha dentro...lo avrei accompagnato ma nn ne vuole sapere.. .è una persona che tiene tutto dentro non parla molto di queste cose.
Io vorrei che sentisse la mia mancanza e che capisca di avere sbagliato!!

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Francesco Dessì Inserita il 22/03/2017 - 23:45

Dice di aver parlato tanto col suo compagno ma di cosa? ha chiarito alcuni punti o dubbi che aveva? Gli ha fatto delle domande che cercavano di avere un quadro più chiaro della situazione e del perché le ha detto che voleva stare da solo? Non so se il suo compagno abbia ben chiaro cosa possa volere in questo momento ma è importante che sia chiaro per lei cosa volere e fare della sua vita. Può iniziare con una prima consulenza, anche online naturalmente, mi contatti se vuole. Saluti

Dott.ssa Claudia Frandi Inserita il 22/03/2017 - 19:11

Cara Valentina,
Non ci è dato sapere cosa succede negli altri ma possiamo sapere cosa succede in noi. Così come non possiamo lavorare per il cambiamento altrui ma per il nostro.Potrebbe trarre beneficio da una prima seduta chiarendo cosa in questo momento per lei è urgente.In terapia si impara a gestire ciò che ci succede e anche se questo non può predire il futuro aiuta il nostro presente e mette dei mattoncini per il nostro futuro. Se vuole sono disponibile anche online Line cordiali saluti