Charlie domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 04/01/2017

Ansia per il futuro

Dopo un'intera adolescenza vissuta male tra pregiudizi e cattiverie, ora a 23 anni ho trovato una persona che mi da tutto cio di cui avevo e ho bisogno. Siamo due ragazze e stiamo insieme da più di due anni. Il problena che viviamo distanti e possiamo vederci poche volte l'anno in quanto i genitori hanno saputo che vive una relazione gay e le privano di allontanarsi. Vogliamo vivere insieme,ma ho paura e terrore che il giorno che lei lascerà casa, i genitori vorranno sapere dove andrà ecc. Nel caso in cui capiranno che vive insieme a me,non so cosa succederà,ma perdo l'unica persona che mi ama. Non so come affrontare quel giorno,senza farci "accorgere". Ho troppa paura di perderla ,e di cadere in depressione.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Loredana Ragozzino Inserita il 05/01/2017 - 00:26

Cara Charlie,
sia positiva e propositiva.
Se entrambe siete maggiorenni e convinte della vostra scelta, nessuno potrà vietarvi di vivere una relazione di amore.
Le difficoltà non mancheranno, ma assieme potete fare grandi cose. L'amore può molto, mi creda.
Accolgo questo suo scritto come uno sfogo.
I timori sono legittimi in qualsiasi relazione.
Lei crede fortemente in questo amore ..le pare poco?
Resto a disposizione per chiarimenti.
Buon tutto.

D.ssa Loredana Ragozzino