Maria domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 15/09/2016

Firenze

L'ex e l'attuale ragazzo

Buongiorno, sono una ragazza di 26 che sta più o meno da tre anni con un ragazzo. Ultimamente le cose tra di noi non vanno bene per via della sua famiglia che interferisce di parecchio sulla nostra relazione dicendo che io sono una che prima o poi lo mollerà. Alla fine credo che stiano per farmelo fare visto che la situazione è esasperante. Per cui (non tento di giustificarmi) contatto dopo 4 anni il mio ex, il quale non si discosta dal parlare con me al telefono per quasi un'ora e io sento una forte emozione e nostalgia. Nel mentre che parliamo e al sentire la sua voce tremo e sudo, nonostante sia stata io a lasciarlo dimentico tutta la sofferenza. Non so più che pensare ne se questa mia forte emozione sia dovuta al fatto che non so gestire le mie reazioni o al fatto che ormai sono arrivata al punto di non ritorno con il mio attuale ragazzo. Non so più che pensare

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Erica Tinelli Inserita il 15/09/2016 - 09:29

Buongiorno Maria, è possibile che queste emozioni positive nel sentire il suo ex siano dovute al fatto che sta vivendo un momento di crisi della sua relazione attuale. Probabilmente in un momento di particolare sconforto e negatività legate al rapporto di coppia, si è rifugiata in ricordi felici relativi ad un'altra relazione, enfatizzandone solo gli aspetti positivi.
Per cominciare a fare chiarezza sulla situazione provi a pensare agli aspetti negativi della relazione passata ed ai motivi che la portarono a scegliere di interrompere il rapporto. Inoltre, provi a pensare come sarebbe la sua relazione attuale senza l'interferenza della famiglia del suo ragazzo. Avrebbe comunque dei dubbi? Ci sarebbero altri problemi oppure no?
E' possibile intervenire per riuscire a modificare le relazioni con una famiglia così opprimente, ma prima di agire in tal senso deve fare chiarezza su quello che vuole veramente.