Viola domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 03/03/2016

Savona

Non sono più felice!

Salve a tutti ho trenta anni. sono sposata da tre e ho una bambina meravigliosa di due anni.lavoro da dieci anni per cinque giorni a settimana e il resto del tempo lo trascorro con mia figlia per la casa e con mio marito..abbiamo una casa felice piena di sogni e progetti.uno di questi si è arrestato un mese fa dopo un aborto spontaneo alla ottava settimana della mia seconda gravidanza.io ancora devo riprendermi. Il problema della mia depressione attuale è l altra figlia di mio marito che ha nove anni avuta dalla sua precedente fidanzata una donna molto arrivista.la.stessa che continuamente scrive a casa nostra per ogni spesa che fa anche se fa parte del mantenimento mensile che mio marito passa.la pretesa e il non concordare le spese prima è un atteggiamento che a me da fastidio e solo poche sono le spese straordinarie che devono essere pagate. Io sono la.moglie, lavoro e decidiamo sempre insieme cosa spendere. Mio marito non capisce che se non mette paletti rovina la nostra famiglia.io piango dal nervoso .la figlia non tratta il padre. Con amore .le faccio un esempio hanno deciso insieme mamma e figlia la data della comunione e quando mio marito ha fatto presente che non c è a giugno in quanto.impegnato in missione.. la.figlia ha risposto non posso farci niente senza la possibilità di spostare la data di sole due settimane .ovviamente mio marito sta nale ma non inziia mai una guerra e a farsi rispettare!! Mio marito non è un padre presente giuridicamente,entrambi non hanno mai rispettato il decreto che diceva di vederla due volte a settimana. Questo alla mamma sempre andato bene ora non più. Da quando abbiamo casa e figkia pretende che la.sua di figlia venga a casa nostra e quando viene mi insulta.riporta ogni cosa che abbiamo.in casa una piccola vipera.io c ho provato a trattarla come una bambina ma lei non lo è affatto. Mio marito ha deciso quindi di vederla solo lui e a me sta benissimo.. Mi aiuti per favore a trovare una soluzione che mi faccia stare bene e soprattutto che faccia stare bene a mio marito che torna sempre nervoso dopo averla vista.grazie

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Loredana Ragozzino Inserita il 03/03/2016 - 19:15

Gentile Viola,
Mi spiace per il suo aborto spontaneo e per questa sintomatologia depressiva. Potrebbe intraprendere un percorso terapeutico che l'aiuterebbe, mi creda.
Riguardo la situazione dell'ex di suo marito e della sua prima figlia, ritengo che sia una questione che deve gestire suo marito senza il suo benestare. Anche se lei è sua moglie e avete una figlia assieme, non significa che lui debba mettere da parte l'altra figlia, che ha gli stessi diritti della sua. Una bambina di 9 anni é sempre una bambina che vive e impara per imitazione degli adulti. Non proietti su lei la sua antipatia che ha verso la mamma (ex di suo marito), la bambina non ha colpe. Se lei ama suo marito dovrebbe amare anche questa bambina che è parte di lui. Mi pare sono troppe emozioni confuse in ballo, e la confusione dei ruoli, e da ciò che scrive noto che da sola fatica a gestire. Se vuole mi contatti pure per approfondire la questione.
Resto a disposizione.
Un caro saluto.
D.ssa Loredana Ragozzino
Falconara (An)