Maria domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 19/02/2016

Relazione strana

Buonasera, sono una donna sposata e da un anno e mezzo ho una relazione con un uomo sposato che vive una bruttissima situazione di violenza psicologica da parte della moglie. ciononostante lui on riesce a fare il passo decisivo per andarsene di casa e non spetta a me dirglielo. è andato dall'avvocato ma lei ha minacciato di uccidersi e così tutto bloccato e lui ora andrà dallo psicologo. In tutto ciò cosa centro io? Io sto morendo psicologicamente perchè non riesco ad accettare che lui si annienti per paura di rimanere solo. Vorrei che facesse il salto anche se io non potrò offrirgli di più solo per salvarsi. Io vorrei solo che lui riuscisse a costruire momenti nostri e invece è attanagliato da mille preoccupazioni. io muoio ogni volta che lo so a casa con lei e la gelosia mi sta uccidendo. Devo riuscire a staccarmi un po' emotivamente perchè ne va della mia salute mentale: il mio carattere mi porta a farmi miei ii suoi problemi e quindi soffro più di lui. Sono la sua amante (più mentale che fisica!) la sua amica, la sua confidente, la sua terapeuta.....voglio solo il primo ruolo e fatto bene. Sono strana lo so. Aiuto per favore.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Loredana Ragozzino Inserita il 20/02/2016 - 14:15

Cara Maria,
una relazione extra coniugale comporta delle problematiche che possono dar origine a situazioni emotive di conflitto. Da quanto racconta lei è talmente empatica da vivere il suo disagio e quello di lui. La situazione è diventata talmente stressante e pressante che non c'è la fa più. .è finalmente ha chiesto aiuto qui. Le consiglio una consulenza psicologica nel paese dove vive oppure on line qui nel portale.
Resto a disposizione per chiarimenti.
Un caro saluto.
D.ssa Loredana Ragozzino