Luca domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 03/11/2015

Bologna

Non riesco a scordare...

Cari Dottori, scrivo qui nella speranza che voi possiate aiutarmi in qualunque modo. La storia che vado a raccontarvi può sembrare la classica relazione adolescenziale finita male ma spero che possiate capirmi. Circa 9 mesi fa la mia ragazza, lei 19 io 21 anni, con cui stavo da 3 anni , dopo un periodo un poco agitato tra noi mi ha lasciato per messaggi e senza darmi un motivo, sparendo nel nulla con la giustificazione di voler rimanere sola. Essendo una persona rispettosa, nonostante stessi morendo dentro, ho accettato la sua decisione senza dire una parola, proprio per dimostrare quanto bene le volessi. Ora, a distanza di 9 mesi, ho il suo pensiero fisso in testa e soprattutto mi ha lasciato con domande a cui difficilmente riceverò risposta..per esempio non avevamo una grande intimità sessuale ( per sua "scelta") , cosa per cui naturalmente soffrivo molto e mi è quindi rimasto il dubbio se il problema fossi io , come se non la attirassi fisicamente. Inoltre la sua famiglia era ormai diventata la mia e soffro terribilmente anche della loro mancanza. Spero possiate aiutarmi, lo spero davvero tanto..grazie a tutti voi

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Maria Benedetta Atti Inserita il 05/11/2015 - 11:55

Zola Predosa
|

Buongiorno Luca. La difficoltà a scordare è data, come ha detto lei, dalle tante domande che non ha potuto fare e dalle risposte che non ha potuto avere. Quando si interrompe un rapporto importante poco importa che siate molto giovani; entrambi avete investito in questo rapporto che comunque ha fatto parte e farà sempre parte di un pezzo della vostra vita. Il tanto e stimabile rispetto che lei ha dato alla sua ex ragazza sarebbe importante che riuscisse ad averlo anche verso se stesso: dare il tempo e lo spazio all'altro è corretto, però anche lei ha i suoi tempi e suoi spazi ed è giusto che lei li ascolti! Quelle domande devono trovare risposta ed è giusto che lei possa anche salutare quella famiglia che per lei era diventata così importante. Separarsi fa soffrire, ma quello che fa la differenza nel futuro è il modo in cui ci si separa: la sua ragazza ha tagliato, non c'è stato un confronto e di conseguenza un'elaborazione e significazione di quanto accaduto, ci sono altri modi per poter terminare una relazione importante.
Un caro saluto
Dott.ssa Atti Maria Bendetta