Nicola domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 11/12/2017

Bologna

Aiuto, amore non ricambiato

Conosco una persona da più di 10 anni circa lei e felicemente sposata ed io sono follemente innamorato di lei. Ma non sono corrisposto, e di questo diciamo che me ne sono fatto una ragione e tra virgolette mi accontento della sua amicizia. Con lei ho creato un rapporto di confidenza e complicità. Ma ultimamente ho come l'impressione che qualcosa si sia rotto da parte sua . Lei frequenta una famiglia con la quale lei si trova a meraviglia . Ed io mi sento messo d parte e questo mi fa star male. Non c'è giorno che non pensi a lei. La sera prima di addormentarmi e la mattina quando mi sveglio il mio ultimo o primo pensiero e sempre per lei...tutto questo mi fa star male .. vorrei avere la forza e il coraggio di allontanarmi da lei ma non c'è la faccio . E spesso mi ritrovo d solo a casa mia a piangere.... Non so più cosa fare ..

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Maria Claudia Malizia Inserita il 12/12/2017 - 19:16

Caro Nicola,
leggo il suo pensiero e posso comprendere la sua sofferenza.
Credo che in tutte le relazioni, di qualunque tipo esse siano, sia molto importante il dialogo e una comunicazione limpida e sincera. Lei Nicola ha mai pensato di parlare con questa persona ed esprimerle le sue sensazioni? E' possibile che una spiegazione da parte di questa signora possa portarle un po' di serenità.
Inoltre, se questo stato di tristezza e malessere diventa pervasivo, le consiglio di chiedere aiuto, a volte si ha bisogno di un compagno di viaggio per uscire da situazioni difficili.
Spero che la mia risposta possa stimolare in lei delle riflessioni e possa esserle di supporto.

Un caro saluto
Dott.ssa Maria Claudia Malizia