Giovanni domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 18/10/2016

Parma

Ansia e paura di star male

Buongiorno, mi chiamo Giovanni e ho 19 anni ed è da circa 5 mesi che non riesco a vivere bene. Alla fine di Aprile ho avuto uno svenimento mentre ero a scuola e pensavo fosse soltanto un disturbo d'ansia per gli esami ormai imminenti. Così pensavo che al termine di questo ciclo di studio sarei sicuramente stato meglio ma mi sbagliavo. Da quel momento ho cominciato ad aver paura di stare male, di svenire e di avere altri attacchi di panico. Cominciavo ad assumere zuccheri perchè pensavo che lo svenimento fosse dovuto ad un calo di zuccheri. Col tempo ho rinunciato a fare lo sport sempre per pigrizia. Ho dovuto rinunciare proprio per questa paura a concedermi il tanto sperato viaggio di maturità e ogni giorno temo di svenire e soprattutto di farlo davanti agli altri. A queste paure alterno dei momenti in cui mi sento confuso come se stessi "sopravvivendo" e non vivendo. Ora a capodanno dovrò andare via all'estero con degli amici e già temo il momento in cui dovrò prendere l'aereo sempre per paura di stare male. Non so più cosa fare, non mi riconosco più voglio tornare a vivere come prima di quel maledetto giorno. Vi prego aiutatemi!

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Erica Tinelli Inserita il 18/10/2016 - 10:34

Buongiorno Giovanni, se non lo ha già fatto le consiglio prima di tutto di rivolgersi al suo medico per fare qualche esame di controllo dal momento che lo svenimento potrebbe avere effettivamente anche delle cause organiche. Se dovesse risultare tutto nella norma avrà la conferma che si tratta di un problema esclusivamente psicologico e a quel punto dovrebbe affrontarlo chiedendo una consulenza. Sta già facendo varie rinunce a causa di questo problema e probabilmente se non lo risolve con il tempo sarà costretto a farne sempre di più per il timore di stare ancora male. Sta a lei decidere se continuare così oppure no. Consideri che, dal momento che il problema si è presentato da poco tempo, molto probabilmente si riuscirebbe a risolverlo abbastanza rapidamente.