Stefania domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 09/06/2016

Nodo in gola e difficoltà respiratoria.

Salve,sono una studentessa di 20 anni e da circa 10 mesi sto vivendo una situazione surreale. Partirei da presupposto che non ho nessun tipo di relazioni conflittuali né in famiglia né all'interno del mio gruppo di amici. Il mio malessere è dovuto all'avvertenza di sintomi fisici come nodo in gola,reflusso gastro-esofageo,respirazione difficoltosa,senso di sbamdamento,tremori visibili a dita delle mani e gambe e dolori muscolari ovunque. Ormai chiunque mi prende sottogamba,associa tutto ciò ad un fattore psicologico soprattutto i medici. Ho tentato anche di convincere i miei a rivolgermi ad uno psicologo,ma mi dicono che ne posso uscire da sola da questa situazione,anzi devo. La prego se mi può fornire un aiuto,se può dirmi come posso comportami,perché davvero sto male. La ringrazio anticipatamente.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa MANUELA VALERI Inserita il 09/06/2016 - 15:18

Buonasera, potrebbe trattarsi di un ansia generalizzata. Per prima cosa cerchi di annotare quando le accade e in eventualità riflettere su cosa sta pensando. Il primo passo e cercare un legame tra quando accade e cosa sta succedendo in quel momento. Un libro che di solito consiglio è "l'autoterapia razionale emotiva" di Albert Ellis edizioni Erickson, si trova anche in formato e-book. Un caro saluto Dott.ssa Manuela Valeri