carmine domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 08/11/2015

Napoli

Ansia dopo esperienza con psicofarmaci

salve ho 34 anni e gia da tempo soffro di attacchi di ansia e panico mi vengono tutti i sintomi possibili Sono stato anche da un psichiatra un paio di volte ma come al solito mi voleva dare dei farmaci che io precedentemente li ho anche presi ..ma come li prendevo mi facevano piu male che bene.DA allora non li ho piu presi .Se e possibile vorrei un vostro consiglio come muovermi

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Maria Benedetta Atti Inserita il 08/11/2015 - 17:11

Zola Predosa
|

Buona sera Carmine. Dunque, l'assunzione di psicofarmaci se non è seguita e monitorata dal professionista può non dare esiti positivi e rischia di dare solo effetti collaterali. Ha detto al collega di questi effetti negativi dei farmaci? Insieme potevate trovare il dosaggio più corretto. Inoltre se la terapia farmacologica non è accompagnata ad una psicoterapia il sintomo magari si attenua e può anche sparire, ma non appena si giunge ad un altro momento di stress o si sospendono i farmaci ritornerà ad invadere la serenità della persona. Questo accade perchè per poter efettivamente risolvere un problema bisogna poter capire da cosa è generato, dargli un significato e poi trovare un modo per fargli fronte e pensare ad un cambiamento. Quello quindi che le suggerisco è di contattare un psicoterapeuta con cui iniziare un percorso e in parallelo essere seguito farmacologicamente dallo psichiatra. Le due figure professionali è importante che facciano un lavoro di equipe, confrontandosi su come stia andando il percorso.
Se ha dubbi o domande da farmi mi può contattare tranquillamente.
Dott.ssa Atti Maria Benedetta