Nicola domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 01/08/2015

Firenze

Doc omosessuale o vera omosessualità?

Salve mi sono appena iscritto ho 18 anni. Sono qui in cerca di un aiuto perché questo problema mi sta devastando. Sappiate che sono sempre stato ossessivo, anche contaminazione, ordine...Dunque fino a quando avevo 11 anni ero sicurissimo di essere etero al 100%. Poi verso la 5 elementare un giorno mentre ero con mio cugino più grande di tre anni, lui ha iniziato a parlare di sesso eccetera. Poco tempo dopo sempre per iniziativa sua abbiamo avuto qualche rapporto omo ma solo masturbazione che all'inizio mi schifava poi mi piaceva col tempo sempre di più. La cosa è andata avanti per un paio di anni, qualche volta anche sesso orale. Verso 13 anni ho iniziato a nutrire quindi i dubbi e ho iniziato ad avere paura di essere gay fino a quando la cosa è divenuta un chiodo fisso, una cosa da cui mi era impossibile liberarmi e non riuscivo più ad essere felice. Poi verso la terza media ho avuto un altro rapporto omo con un mio amico ma solo masturbazione e solo lui l'ha praticata. Tuttavia poi ho conosciuto delle ragazze, ho avuto alcune esperienze con loro ma mai rapporti completi. Col tempo il pensiero di essere gay è scomparso. Lo scorso anno mi sono innamorato di una ragazza ma non ero ricambiato. Poi verso gennaio 2015 ecco che il pensiero di essere gay è riesploso. Il punto è che mi capita a volte di eccitarmi anche pensando ad alcuni compagni maschi mentre mi masturbo oppure se parlo di masturbazione con loro a volte mi eccito. Tuttavia le donne fisicamente mi attraggono molto e anche a livello emotivo. Gli uomini invece quando capita solo relativamente agli organi sessuali e non ad es al fisico, non potrei mai innamorarmi di un ragazzo. Però in alcuni casi anche ripensare alle esperienze omo avute mi provoca eccitazione. Per le ragazze però è diverso, li ho anche attrazione caratteriale. Il dubbio però rimane, non so più se sono bisex o gay o etero, non riesco più a capire le mie sensazioni con chiarezza, non capisco perché a volte mi eccito in questo modo, ho anche paura che le esperienze avute mi abbiano cambiato perché prima non avevo dubbi. Forse dipende anche dal fatto che grossi rapporti con le ragazze non li ho mai avuti e forse questo è uno sfogo ormonale. Vi prego ho bisogno di aiuto, che ne pensate delle mie sensazioni? Secondo voi questo chiodo fisso e' DOC? Non riesco a essere sereno. Vi ringrazio molto.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 07/08/2015 - 13:39

Viterbo
|

Caro Nicola,

i tuoi dubbi non possono essere risolti on-line e senza una diagnosi adeguata.
Ti suggerisco di fare una valutazione con un Collega di persona, in questo modo potrai ricevere una diagnosi certa e discriminare quanto il tuo stato d'ansia incide sul tuo orientamento sessuale.

Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica
www.psicologoaviterbo.it