Ludovica  domande di Alimentazione  |  Inserita il 11/11/2019

Verona

Disturbi alimentari, come affrontarli?

Salve, è da un po’ di tempo che sto iniziando ad avere problemi con il cibo. Ci sono giorni in cui mangio di tutto senza un freno, dove non penso altro che al cibo, ed altri giorni invece dove mangio bene. Ho paura di peggiorare, di trovare la soluzione a tutto al cibo.
Non so che fare.....

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Giada Santi Inserita il 11/11/2019 - 16:11

Pistoia
|

Salve Elisabetta, non scrive quanti anni ha e se nella sua vita sta succedendo qualcosa tale da essere significativo rispetto a quello che ha scritto. Nel cibo noi troviamo di solito una fonte di nutrimento- quindi a livello fisiologico è importante per la nostra sopravvivenza- e una gratificazione psicologica
( fonte di piacere). Inoltre fin da piccoli attraverso il cibo interagiamo con le nostre figure di accudimento primarie. Il cibo può essere quindi un contenitore delle nostre ansie e dei nostri malesseri. Noto dalle sue poche righe che lei sente che sta diventando " un problema" quindi la invito a cercare uno psicologo nelle sue zone per poter affrontare il significato che ha il cibo nella sua vita oggi e trovare di conseguenza altre strategie per risolvere i suoi problemi futuri. Un saluto, dott.ssa Giada Santi