Serena Rizzo

Dott.ssa Serena  Rizzo  Psicologa Psicoterapeuta albo #3772 - Campania

  •  BN
    provincia
  •  2
    apprezzamenti

   Descrizione

Sono la dott.ssa Serena Rizzo, Psicologa e Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, in costante aggiornamento professionale.

La mia attività professionale inizia e prende forma in ambito ospedaliero quando, nel 2008, io e una mia collega diamo l'avvio all'ambulatorio di Neuropsicologia Clinica presso il reparto di Neurologia clinica dell'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.

Da Psicologa di reparto mi occupo della presa in carico dei colloqui psicologici nonchè della somministrazione di batterie testologiche atte alla valutazione clinica psicologica di pazienti dell'età pediatrica,adulta e senile.

Nel frattempo termino la scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo comportamentale presso L'Istituto Skinner della sede di Napoli.

Dopo svariate collaborazioni nel territorio beneventano apro il mio Centro Specialistico a Benevento città dove svolgo la mia attività in ambito privato, coinciliando diverse attività sia in ambito istituzionale oltre che peritale.

Le tematiche che suscitano il mio interesse professionale e scientifico sono legate principalmente alle forme più attuali di disagio psicologico, nonché ai disturbi sintomatici, con una particolare attenzione alla soggettività del paziente, inteso nella sua unicità e complessità.

Competenza, rispetto per la problematica riportata dal paziente e passione per la mia professione rappresentano gli elementi fondanti del mio operato.

L' approccio da me utilizzato parte dal presupposto fondamentale che il benessere, inteso come senso di completezza e realizzazione personale, abbia come base la conoscenza di se stessi. Questa può avvenire attraverso la scoperta consapevole di se stessi, della propria storia, del perché del ripetersi di alcuni atteggiamenti. Tale processo, definito scoperta guidata, avviene mediante un viaggio introspettivo che paziente e terapeuta compiono insieme, viaggio in cui entrambe le figure risultano fondamentali per la riuscita e il raggiungimento degli obiettivi terapeutici.

L' approccio cognitivo costruttivista pone quindi al centro la soggettività dei pazienti, mediante un metodo dialogico o conversazionale e sulla co- costruzione di narrative condivise. Lo scopo della metodologia cognitiva mette al centro l'esperienza e l'espressività del paziente, conferendogli massima importanza, ed è rivolta direttamente alle manifestazioni sintomatiche (problemi, disagi transitori ,esperienze, dubbi), cogliendone aspetti significativi per la soggettività del paziente (Perché tale sintomo? Che rapporto ha con la mia dimensione soggettiva? Che relazione esiste tra il mio sintomo e l'immagine che ho di me stesso?).

La psicoterapia è pertanto orientata ad un cambiamento terapeutico basato sulla conoscenza di sè, pur implicando una pratica dentro e fuori la seduta, pratica rivolta all'auto-osservazione.

Infatti lo sviluppo della conoscenza di se stessi assume valore in relazione al modo in cui è stata raggiunta nel contesto terapeutico e, successivamente, integrata e utilizzata al di fuori dello stesso, nella vita di tutti giorni, risultando quindi estremamente efficace in termini di risoluzione definitiva del disagio.

Questo tipo di psicoterapia, riprendendo la metafora a me tanto cara del viaggio, mette in primo piano il ruolo dell'incontro interattivo tra due persone, uniche e irripetibili, che concorrono alla selezione, condivisone e rielaborazione dei temi di vita del paziente.

Indirizzo studio Serena Indirizzo studio Serena
Lo psicologo non ha ancora pubblicato
informazioni sul suo tariffario.

   Percorsi di crescita

  • Crescita personale
  • Autostima
  • Tecniche di rilassamento
  • Genitori e figli

   Approcci terapeutici

  • Terapia cognitivo comportamentale
  • Terapia di coppia
  • Psicosomatica
Finchè non vediamo quello che facciamo continueremo a farlo. Il ruolo della Psicoterapia è aumentare la capacità di vedere

  Richiedi appuntamento