Porto di Telemaco

Porto di Telemaco   Studio di Psicoterapia

  •  BG
    provincia
  •  0
    apprezzamenti
Aree di competenza:
  • Infanzia e adolescenza

   Descrizione del centro

PORTO DI TELEMACO Centro di consulenza e terapia psicoanalitica per l'infanzia, l'adolescenza e la famiglia

Il Porto di Telemaco è un centro di consulenza e terapia che offre interventi mirati e qualificati a bambini, pre-adolescenti, adolescenti, giovani, famiglie in difficoltà, coppie e a tutti coloro che cercano un supporto nelle loro relazioni con minori, giovani e adolescenti (insegnanti, educatori, ecc.).

Il Centro, attivo dal 2010, ha aperto 5 sedi (Almenno San Salvatore, Bergamo, Brescia, Credaro, Solto Collina) dove lavorano psicoterapeuti e neuropsichiatri infantili con una formazione psicoanalitica e una lunga esperienza di lavoro con le situazioni che sempre più spesso preoccupano le famiglie, gli insegnanti e gli educatori dopo l'ingresso dei ragazzi nella scuola primaria.

AREE DI INTERVENTO:

1. INFANZIA

Ci occupiamo dei bambini che, dai 6 anni in poi, manifestano problemi picologici e relazionali nelle forme più diverse: difficoltà scolastiche nonostante le buone capacità cognitive, disorganizzazione motoria, difficoltà di inserimento nel gruppo classe, brutti rapporti con gli insegnanti o ricerca di legami eccessivamente stretti o privilegiati, reazioni incompremsibili di fronte alle minime frustrazioni, cambiamento nei rapporti con i familiari, disturbi alimentari, difficoltà di attenzione e concentrazione, somatizzazioni (asma, dermatiti, nevralgie, ecc.).

Essendo i bambini ancora dipendenti dai genitori, i nostri interventi prevedono sempre una loro collaborazione attiva in qualità di supporti preziosi e necessari per favorire un recupero positivo dei figli.

2. PRE-ADOLESCENZA e ADOLESCENZA

I disagi che si manifestano a partire dagli 11 anni, nel periodo in cui l'infanzia termina e si avviano le trasformazioni della pubertà – fisiche e psicologiche – hanno una qualità specifica (sono modi per richiamare l'attenzione dell'ambiente su qualcosa che è difficile affrontare da soli) e possono manifestarsi nei modi più vari:

  • difficoltà scolastiche (paura ad affrontare esami e nuove richieste, scarsa concentrazione, rifiuto di studiare, ecc.)
  • problemi di socializzazione (bullismo agito o subito, difficoltà nel fare o mantenere amicizie, ecc.)
  • ritiri (motivati da paure o ansia, a volte vere e proprie fobie o umore depresso)
  • regressioni (ritorno a modalità comportamentali e relazionali tipiche delle età precedenti)
  • fughe in avanti (assunzione di comportamenti troppo spregiudicati per l'età con richieste di libertà e autonomia eccessive, non giustificate dalla effettiva maturità psico-fisica)
  • comportamenti aggressivi (verso coetanei o adulti o familiari)
  • agiti autolesionisti (consumo di sostanze, modi diversi per procurarsi dolore o ferite)
  • disturbi alimentari
  • cattivo rapporto con il proprio corpo

Al fine di garantire uno sviluppo armonico che consenta un ingresso sufficientemente sicuro nell'età adulta, soprattutto in un mondo che è sempre più complesso e richiede di essere preparati e saldi sul piano emotivo, conviene non trascurare le esternazioni di disagio da parte dei ragazzi.

Senza alcuna correlazione diretta con l'intensità o la rumorosità di queste manifestazioni, ci sono situazioni che dipendono solo dalla fragilità del momento, perché le richieste – esterne e interne – che il ragazzo o la ragazza vive in quello specifico periodo superano le energie di cui è in possesso, mentre altre sono determinate da una debolezza più strutturale che ha origine nelle fasi di vita precedenti.

LE NOSTRE PROPOSTE

La lunga esperienza clinica – in ambito privato e pubblico (ASL, ospedali, cooperative) dei professionisti che collaborano al Porto di Telemaco – garantisce della loro capacità di distinguere i casi in cui sono sufficienti pochi incontri di consulenza dai casi in cui è necessario un lavoro più approfondito o il coinvolgimento della famiglia o la collaborazione degli insegnanti o dei datori di lavoro per trasformare le crisi adolescenziali in occasioni di crescita e miglioramento della qualità della vita per tutti i soggetti che ne sono coinvolti.

Al Porto di Telemaco ogni situazione viene valutata con la massima attenzione e professionalità dal gruppo di lavoro in modo da fornire la risposta più utile a tutte le persone coinvolte nel cambiamento o nel disagio manifestatosi.

Si propongono percorsi di:

  • psicoterapia individuale, del ragazzo, dell'adolescente, dell'adulto.
  • percorsi e interventi di sostegno genitoriale;
  • sostegno psicologico individuale;
  • psicoterapie di gruppo;
  • sostegno ai genitori di pazienti in trattamento;

Per prendere contatto con la segreteria del Porto di Telemaco, che nel giro di poche ora provvederà a mettere in contatto con il professionista più indicato nella sede più comoda a chi fa la richiesta basta chiamare il n. 333.9331814 o scrivere a info@portoditelemaco.it

COSTO DELLE PRESTAZIONI EROGATE

  • consultazioni 50 euro
  • psicoterapia individuale 60 euro
  • colloqui con i genitori 80 euro
  • psicoterapia di gruppo 40 euro
  • colloqui con insegnanti e specialisti 50 euro

REFERENTI DELLE SEDI:

Almenno San Salvatore: dr. Sisto Vecchio

Bergamo: drs. Silvia Anfilocchi

Brescia: drs. Paola Volpi

Credaro: drs. Paola Volpi

Solto Collina: drs. Chiara Bonomelli

   Percorsi di crescita

  • Genitori e figli

   Approcci terapeutici

  • Psicoanalisi
«Sorrise il saggio e pazïente Ulisse,
 / E converso a Telemaco: "La madre / 
Lascia", diceagli» - Odissea canto XXIII
Indirizzo studio Porto di Telemaco