Sara domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 25/11/2017

Ancona

Gestire chi ha subito una disgrazia...

Buonasera, vorrei un consiglio su come comportarmi con mio marito. 8 anni fa ha perso la sua sorellina in un incidente. Prima dell'incidente era un ragazzo buono e dolce. dopo questa perdita e' diventato nervoso , cattivo, sempre di cattivo umore. mi tratta male, mi insulta e rompe le scatole x ogni cosa. non sa dare affetto e e' freddo sotto ogni punto di vista. io sono otto anni che soffro e resisto. ora abbiamo una bimba di 4 anni che comincia a chiedergli perche' mi tratta cosi male. ma a lui non importa...per lui e' tutto normale. sono arrivata al limite. anche mia suocera mi rende la vita un inferno... mia figlia e' diventata sua e non mi ha mai dato la possibilita' di fare la madre come credevo. anche a lei ho dato tutto x farla stare meglio. a lavoro idem...lavoro con la moglie del capo che ha perso un figlio e sfoga su di me tutta la sua rabbia. come se la colpa di tutte queste disgrazie sia mia. non so come uscirne. queste tre persone molto vicine mi hanno rovinato la vita...

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Stefania Righini Inserita il 26/11/2017 - 17:31

Buongiorno Sara, purtroppo l’elaborazione del lutto complesso è di difficile gestione e le persone coinvolte spesso non si rendono conto di come si pongono in relazione agli altri. Occorre un percorso che integri il lutto in modo da poterlo superare e, pur rimanendo sempre presente, andare avanti con le vostre vite. Spero troviate il modo di farvi aiutare. Buona serata.