omar domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 28/06/2017

Pavia

Fidarmi o no

Buona sera,mi chiamo Luca ho 39 anni e sono sposato da 5 dopo un fidanzamento di 10 anni.io e mia moglie abbiamo un bambino e li amo entrambi...ma un giorno guardando il cel. di mia moglie trovo un messaggio di un suo collega che la saluta scrivendogli... CIAO CUCCIOLOTTA E CUORICINI VARI. gli altri mex mia mogie li aveva cancellati.lei dice che non ce mai stato niente a livello fisico e che era lui che la infastidiva.ho parlato anche con lui e mi ha detto che non e successo niente e era solo una simpatia e lui aveva perso la testa x lei...ammetto che era un periodo che non andavamo troppo bene....i messaggi andavano avanti da circa 1-2 mesi e coincide con il periodo che lei era nervosa nei miei confronti.non usciva alla sera e le ore di lavoro erano giuste con le presenze quindi posso anche credere che non mi ha tradito fisicamente ma mi sento tradito mentalmente e non ho piu fiducia in lei...e se non avessi visto il mex come sarebbe finita'?Adesso il rapporto va meglio e lei la vedo partecipe come i primi anni. lei mi ha chiesto scusa chiedendomi di fidarmi...ma io non riesco...non so cosa fare,mi da fastidio al pensiero delle sue menzogne....

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Ilaria Albano Inserita il 28/06/2017 - 09:35

Gentile Omar,
mi piacerebbe conoscere meglio le circostanze in cui ha "scoperto" il messaggio, per capire se si tratta davvero di un caso fortuito o di un primo suo gesto per rifocalizzare l'attenzione sul vostro rapporto. In ogni caso, questo messaggio potrebbe essere il punto di partenza per ricostruire una nuova fase del vostro rapporto, basata sul coinvolgimento, sulle attenzioni e sulla fiducia. Ed in effetti è così: sua moglie è più partecipe e non cerca più le attenzioni di altri, anche se innocenti, non solo per paura di ferirla, ma perché non ne ha più bisogno. Provi a dedicarsi agli aspetti positivi e a impegnarsi nell'accettare questo episodio come un fortunato campanello di allarme che siete stati in grado di gestire con prontezza. Non è un percorso facile e se dovesse ancora avere problemi di fiducia, le consiglio di parlarne con uno psicologo che la guidi nella ridefinizione del vostro rapporto.
Per approfondimenti non esiti a contattarmi.
Buona giornata
Dott.ssa Ilaria Albano