enzo domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 07/11/2014

Bologna

come fare??

Buongiorno a tutti
volevo dei consigli..i chiamo enzo ho 40 anni sono separato con un figlio dopo la separazione ho conosciuto una donna meravigliosa che ha rivoluzionato la mia vita.. abbiamo avuto una relazione che e durata quasi 4anni...
eravamo felici... la nostra relazione e stata caratterizzata da alcuni momenti di tensione... l'ultimo e accaduto a luglio fopo un fine seytimana di tensione il lunedi sono tornato a casa per chiarire ma lei ancora arrabbiata esce e torna molto tardi... al suo ritorno io sono molto arrabbiato e le do delle pessime parole al punto da terrorizzarla... il giorno dopo va via... per me è crollato il mondo... passa qualche giorno ci rivediamo.. parliamo..... scoppio in lacrime... passa qualche giorno ancora e ritorna on casa... c'è ancora molta tensione... decidiamo
.di passare le vacanze separati... non ci sentiamo nemmeno.... ritorna in casa a fine agosto... per un altro mese cerchiamo di ristabilire gli equilibri

...ma e tutto molto difficile.... dopo un mese le chiedo di andare via... perché e diventato tutto insostenibile.... passa una settimana e riprendiamo a vederci con baci abbracci e coccole e mi ripete perché è accaduto quell'episodio.... tutto questo e durato quasi un mese... ci siamo rivisti domenica dopo 10gg di silenzio stava male.. siamo stati tutto il pomeriggio insieme... ha detto che la nostra relazione funzionava ma io ho un problema comportamentale.... dopo 2giorni l'ho richiamatA siamo stati 2ore al telefono era quasi tentata di ritornare a casa... ieri sono andato a prenderla al lavoro e mi ha detto che non mi ama e che non era felice.... io vorrei riconquistarla... vorrei che tornassimo insieme... come fare?????

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 23/11/2014 - 18:43

Gentile Enzo, prima di tutto sarebbe utile capire quali siano questi "momenti di tensione" e cosa sia realmente accaduto durante l'ultimo scontro con questa donna.
A prescindere dalla relazione con quest'ultima credo che sia giusto per lei rivolgersi ad uno specialista per poter affrontare questi suoi "problemi comportamentali", come definiti dalla sua compagna.
Non so se si possa effettivamente parlare di questo tipo di problemi ma sicuramente un uomo che riesce a terrorizzare una donna ( come lei ha affermato) ha bisogno di un supporto psicologico per riacquistare il proprio equilibrio.
Ritengo inoltre che solo ripartendo da lei potrà riuscire a ricucire questo rapporto o decidere di andare avanti senza remore.
Le auguro una buona serata,

Dott.ssa Valentina Mossa
wwww.valentinamossa.com