Allez domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 04/03/2017

Lasciato dopo 7 anni senza una vera spiegazione

Salve, ho 33 anni stavo insieme ad una ragazza da 7 anni, il nostro rapporto e stato sempre a distanza abbiamo vissuto insieme per mesi poi per motivi di lavoro separati ma comunque ci vedevamo spesso, una settimana al mese minimo, il prossimo anno saremo dovuti andare finalmente a vivere insieme. Il nostro rapporto e stato molto intenso , ma gia dalle prime volte io mi sono accorto che c'era qualcosa che non andava nel modo in cui lei viveva il sesso, se io non mi avvicinavo a lei lei non faceva niente, io ho cercato inizialmente di parlargli del problema e ho fatto di tutto per assecondarla, mapi passava il tempo e più questo problema mi rendeva nervoso e insicuro, al punto che non facevo più niente e aspettavo e basta, questo mi faceva impazzire e allo stesso tempo e il tenermi dentro tutto hanno rovinato il nostro rapporto, anche i momenti di piacere in sua compagnia li vivevo male quasi come se fossi sempre insoddisfatto e i bei momenti non li dividevo più con lei ma li tenevo per me anche se ero con lei, mi sembrava di non condividere più niente con lei.Il giorno di san valentino mi chiama per telefono e mi dice che è finita che mi ama, piange, che non si sente all'altezza che ha l'impressione che lei sia la ragazza sbagliata per me, che, con il suo problema che non accenna a risolversi e il mio lavoro che mi obbliga a viaggiare tanto e tante altre cose tanto non possiamo stare insieme.
Io credo di amarla ancora e so che tutto ciò e successo a causa del mio comportamento, e un po come se io mi fossi fatto lasciare, e solo che io ci credevo perche è una ragazza veramente in gamba. Sono sicuro al 100% che non ci sia nessun altro uomo e che lei mi ami ancora ma non possiamo stare insieme.
per favore datemi qualche delucidazione perche mi sto scervellando ma non trovo un soluzione

  0 Risposte pubblicate per questa domanda