Nicola domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 28/02/2017

Udine

Tradimento

Sono stato tradito e non so cosa fare, sono un mese e mezzo che sono furioso con lei e non riesco a perdonarglielo anche se ne abbiamo parlato e lei sta facendo di tutto per ricominciare, riuscireste a darmi una mano?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Alessandra Saglimbene Inserita il 02/03/2017 - 17:07

Caro Nicola, il punto è proprio questo: sei tu a dover decidere se perdonare o meno la tua compagna. E puoi capirlo soltanto ponendoti questa domanda : posso fare a meno di lei nonostante il suo tradimento? E' una decisione estremante difficile: prenditi tutto il tempo per capire. La scelta e la responsabilità di questa decisione spetta soltanto a TE. In relazione alla rabbia che provi nei suoi confronti, ti suggerisco di prendere un quaderno e scrivi tutti i giorni alla tua compagna delle "lettere di rabbia" dicendole ciò che senti: più sarai accurato nello scrivere tutta la rabbia, il dolore, la delusione che provi e che il suo tradimento ti ha provocato, più riuscirai a buttare fuori da te tutte le emozioni che in questo momento ti stanno soffocando. E' importante che tu scriva le lettere di rabbia ogni giorno e senza rileggere nulla, iniziando la lettera con "Cara X ( nome della tua compagna). Quando un fiume è in piena, occorre farlo defluire incanalandone la forza per evitare di restarne travolti. Le faccio i miei più cari auguri.