Eliana domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 24/02/2017

Napoli

Perdere un ragazzo speciale

Salve, sono una ragazza di 19 anni, fidanzata da quasi 2 anni con un ragazzo che ha perso totalmente la testa per me. Iniziamo una storia da sempre stata "insicura".. io a lui piacevo tanto, io lo stavo conoscendo.. All'inizio sembrava mi piacesse, ma non ho mai avuto un attaccamento speciale verso di lui.. in pratica non mi sono mai sentita innamorata di lui..anche se avevo un attaccamento diverso.. forse solo un bene più profondo, non l'ho mai capito! Lui ragazzo molto sensibile e debole per situazioni personali non molto gradevoli. Per molto lui non ha avuto neanche la macchina, quindi non ha potuto magari farmi qualche sorpresa in più, o farmi passare una giornata diversa, ma questo mi pesava e non, mai dato molta importanza, anche perché quello che mi dava andava al di la di una passeggiata o altro. Forse l'unico ragazzo che abbia detto o fatto cose per me che nessuno mai. Per un anno e più diciamo che sono stata io a prendermi "cura" di lui, ero diventata il suo pilasto, anche se molte discussioni.. sono arrivata (cosa che non avrei mai voluto fare, perché è un ragazzo che metterebbe la mia vita al primo posto, piuttosto che la sua) a tradirlo.. All'inizio pensavo perché volevo davvero bene alla persona con cui l'ho tradito.. ma poi è successo una seconda volta.. e lì avrei preferito essere sotto terra pur di non provocargli tutto questo dolore.. lui all'oscuro di tutto! Abbiamo provato una pausa, durata neanche un giorno, che non ha portato frutti poiché abbiamo continuato la relazione. Ultimamente sento più il peso della relazione, per il fatto che ho sentimenti molto contrastanti.. Non riesco a capire cosa mi lega a lui, ma non riesco neanche a lasciarlo(cosa forse più giusta per il suo bene, lui poi mi dice moltissime cose carine e tanti gesti carini che io non riesco sempre a ricambiare.. e questo mi fa molto molto male).. Abbiamo acquisito quell'atteggiamento giocoso tra di noi, e questo mi piace.. ma poi quando si tratta di intimità cambia tutto.. non riesco ad averla.. e per intimità intendo anche un semplice bacio con passione.. Ma ribadisco che ci sono volte in cui stiamo bene tra noi, altre in cui da parte mia ce quasi il vuoto...
Vorrei un consiglio su come gestire la situazione o sulla strada da prendere.. anche perché sono consapevole di cosa lascio, una persona così non credo di trovarla più, che stravede per me in questo modo.

  0 Risposte pubblicate per questa domanda