Chloe domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 05/02/2017

Palermo

Sindrome di Rebecca?

Buongiorno, ho 22 anni ed ho avuto due relazioni stabili: la prima iniziata quando ne avevo 17 (è stata la mia prima storia) e conclusasi dopo tre anni e mezzo, la seconda iniziata quasi nove mesi fa e tutt'ora in corso.
Scrivo per un problema che, a quanto pare, è strettamente individuale: dico così perché si è presentato fin dai primi mesi della mia prima relazione, pensavo che fosse un problema di coppia, ma a quanto pare non è così, perché a tutt'oggi si sta ripresentando con una persona diversa.
Credo di soffrire di sindrome di Rebecca. Ho una gelosia immotivata per la ex del mio ragazzo, che si manifesta sotto forma di curiosità e allo stesso tempo disprezzo per tutto ciò che riguarda lei e la loro precedente relazione. Mi fa soffrire pensarci, ma è un bisogno irrefrenabile; cerco di scoprire dettagli della loro vecchia relazione, la cerco spesso su FB per sapere qualcosa in più (ma perché, poi?) su di lei, anche solo per guardarla in foto; non riesco a non pensare a dei possibili momenti intimi del loro passato, e la cosa è abbastanza frustrante. Sono stati insieme quasi 8 anni, e ad ogni frase del mio ragazzo che riguarda lei sono immediatamente portata a pensare che lui sia ancora legato al suo ricordo. Tutto questo non ha senso, le cose fra me e lui vanno benissimo, abbiamo intesa ed un dialogo che né io né lui abbiamo mai avuto con altri. Non solo: come ho già scritto, non è nemmeno la prima persona con cui mi capita. Col mio ex avevo lo stesso problema, ed era ancora più immotivato, perché nel suo caso era stato con la sua ex solo un anno e non erano nemmeno mai andati a letto. Mi porto dietro questo problema da sempre e non so per quale motivo.
Vorrei capire a cosa possa essere dovuto. E' autolesionismo, mi distruggo con le mie stesse mani ogni volta che cerco il nome di quella ragazza su fb, ogni volta che ci penso, ogni volta che mi incupisco senza una ragione apparente quando tutto sta andando bene. Non voglio che mi diciate la rivelazione del secolo, d'altronde non conoscete i dettagli della mia psicologia, ma vorrei solo capire quali aspetti del mio carattere devo curare e come. Grazie in anticipo, e scusate se vi ho tolto del tempo.

  0 Risposte pubblicate per questa domanda