Alessia domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 05/09/2016

Pavia

Cosa devo fare? Aiutatemi

Sono una ragazza di 19 anni e ora vi spiego il mio problema.
Circa sei mesi fa mi contatto' una ragazza di 27 anni ed io, essendo fidanzata con un'altra ragazza, lasciai perdere.
Un mese fa mi scrisse ancora e questa volta essendo single, accettai questa conoscenza.
Una sera mi chiese di uscire e io pensando fosse la prima e ultima volta le dissi di no, perché in cuor mio gia sapevo che mi avrebbre presto molto.
Lei però insistette e allora qualche giorno dopo uscimmo.
Mi venne a prendere a casa e mi porto a conoscere dei suoi amici, rimasimo sole soltanto per mezz'ora. A fine serata mi riportò a casa e mi disse che la mia timidezza è troppa.
Dopo quest'uscita mi misi il cuore in pace pensando appunto che non l'avrei più rivista.. E invece una settimana dopo mi chiese di andare con lei in un locale gay. Io rifiutati e lei se la prese dicendo che ogni volta le dico di no.
Con mia grande sorpresa, la notte dopo, mi scrisse "tra mezz'ora sono sotto casa tua" e io, veloce come un lampo, mi preparai al meglio.
Nell'attesa dell'arrivo mi disse "muoviti che tanto so che non vedi l'ora di vedermi" oppure "stasera ti do un bacio e poi tutti a dormire".
Scesi e non arrivò nessun bacio, la serata si riempi del suo modo di fare, di scherzare su ogni cosa e di cercare di mettermi in difficoltà.
Quella sera tornai a casa molto confusa poiché non mi sembrava un comportamento da amica.
Allora decisi di andare in piscina, dove lavora, per cercare di chiarirmi le idee.
Andai e appena la vidi le chiesi cortesemente di aprirmi l ombrellone.
Dopo un'ora arrivò e mi disse con un sorriso malizioso "Vedi? Ho aspettato apposta.. Volevo venissi a chiedermelo di nuovo e invece tu aspetti sempre, sei senza palle".
Ci rimasi malissimo ma a quella provocazione mi venne l istinto di rispondere in ugual modo.. E allora alla sera, a fine giornata, le lasciai un biglietto sulla macchina con scritto "Stronza, ogni tanto puoi passare sotto casa".
Subito avrei voluto tornare indietro e toglierlo ma alla fine ho pensato che sarebbe stata la svolta.
Dopo dieci minuti mi arrivò un messaggio vocale, che con il solito tono di sfida, diceva "Bello il pensiero, ma.. Cosa vengo a fare?"
Ad oggi mi scrive ogni 3/4 giorni, mi chiede se esco con qualcuna e poi torna alla sua vita.
A me piace follemente e con il suo modo di fare mi ha rapito letteralmente.
Ora, ho fraitenso i suoi comportamenti oppure è vero che celano interesse? E come dovrei comportarmi per farle capire che la voglio? Grazie a tutti

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Francesco Battista Inserita il 11/09/2016 - 18:40

Ciao Alessia, spesso per avere le idee più chiare su cosa sta succedendo basta chiedere, così come per far capire ad un'altra persona che la si vuole bisogna essere chiari e diretti il più possibile. Cerca di andar oltre la tua timidezza pensando che hai davanti una persona che per prima ti ha cercato. Qual è la cosa peggiore che può capitare se sei diretta con lei? Incrocio le dita per te!