Donata domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 29/08/2014

Catania

Perdere le persone

Salve,
vorrei esporre un problema su cui vorrei un consiglio. Da due anni e mezzo ho perso la mia migliore amica, malata di cancro. Lei era una persona molto significativa nella mia vita, un punto importante di riferimento, un affetto vero e autentico. Dopo una vita, lei si ammala e io le sto accanto in tutti gli anni della sua malattia. Quando è venuta a mancare, mi è crollato il mondo addosso. Ho impiegato molto tempo e sofferenza per elaborare il lutto. Ora, a distanza di due anni e mezzo, pur avendo accettato la cosa (solo perché è ineluttabile), mi manca tanto, la sogno sempre e la penso. Vorrei sapere come si fa ad accettare totalmente la situazione. Per di più, da qualche mese la seconda migliore amica si è allontanata da me, senza darmi spiegazioni se non confuse. Ho sofferto anche per questa perdita che non comprendo visto il bel rapporto che c'era tra noi. Nonostante la rabbia che ho, a distanza di 3 mesi circa, non riesco ad accettare la perdita di quest'altra persona. Mi è sembrato un torto gratuito, soprattutto perché non ne ho capito la vera ragione. Inoltre, nonostante dovrei detestarla per come si è comportata, continuo a volerle bene (questo è un paradosso). A questo punto vi chiedo: perché ho difficoltà ad accettare la fine di qualcosa? Perché non sopporto che una persona possa scegliere di non far parte più della mia vita? (ovviamente come nel secondo caso)So bene che tutto ha un inizio ed una fine, ma in questi casi ne sto soffrendo molto, per motivi ovviamente diversi, perché erano le persone a me più care.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Barnaba Inserita il 02/10/2014 - 19:29

Cara Donata, da quanto ha scritto mi sembra di capire che probabilmente lei ha delle difficoltà ad "elaborare i lutti" intesi anche come allontanamenti di persone care. Le consiglio di approfondire meglio con un terapeuta questo aspetto che credo non le permetta di vivere serenamente ed andare avanti con la sua vita.
Resto a disposizione su Skype.
Dott.ssa Barnaba

Dott.ssa Margherita Scorpiniti Inserita il 19/09/2014 - 13:10

A parte l'amica purtroppo morta di cancro, che lei ha perso e per la quale perdita non può che rassegnarsi, per il resto avrei dei suggerimenti da darle e riguardano il modo di approcciarsi alla seconda amica(che si è allontanata) e a future amicizie. Forse lei non se ne è resa conto, ma le persone tendono ad allontanarsi quando siamo troppo insistenti e le ricerchiamo o quando facciamo troppo capire loro che la loro presenza nella nostra vita è indispensabile. Praticamente si spaventano, si sentono un pò oppresse e allora cercano di staccarsi da noi. Per consigli più precisi mi contatti pure via Skype. Un saluto.