cristina domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 07/07/2016

Trieste

Come superare il tradimento

Buongiorno, sto con il mio ragazzo da sei anni e ho da poco scoperto che lui mi ha tradito per sette mesi. La verità è venuta fuori in più volte, in quanto lui non voleva dirmi tutta la verità per non farmi star male. Mi ha quindi mentito per parecchie volte, nonostante io implorassi la verità. Non posso pensare di stare senza di lui e voglio provare a perdonarlo, ma i momenti di sconforto non mancano, anzi sono molto frequenti. Dall'altra parte trovo lui abbastanza presente, in particolare ci sono momenti in cui è onnipresente e altri in cui lo è meno. Ma questo non so nemmeno io se è il problema. Due anni fa ho cercato una mini storia extra anche io, mi ha fatto capire realmente cosa volevo, e voglio il mio ragazzo. voglio trovare la forza di superare tutto, voglio trovare la fiducia e la complicità che per ora manca. Solo questione di tempo?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Olga Ingrassia Inserita il 08/07/2016 - 13:03

Cara Cristina,
un tradimento, qualunque ne sia stata la causa modifica in qualche modo la relazione della coppia.
Da quello che scrive è una storia abbastanza lunga, 6 anni. La fiducia col tempo si riconquista, ma in qualche modo il tradimento non viene mai del tutto cancellato. E' possibile ,come lei scrive ,che ci siano dei momenti di sconforto, ma non per questo si lasci abbattere e se realmente la relazione tra lei e il suo ragazzo avrà basi solide andrete avanti. Ci sono delle attività mirate per creare la fiducia e il sapersi fidare l'uno dell'altro nella coppia. Mi contatti se vuole, le darò maggiori informazioni.
Un saluto
dott,ssa Olga Ingrassia