Pamela domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 28/04/2016

Aggressività

Buongiorno,
Da tempo sono soggetta ad attacchi di rabbia.
prevalentemente nell'ambito della coppia e in ambito familiari. Spesso le discussioni con il mio compagno sfociano in mie sfuriate, in cui gli dico cattiverie che non penso, per poi star male per averlo ferito, per la paura di perderlo e per la tristezza dell'immagine che gli ho dato di me.
Con il mio partner precedente ho avuto un problema simile, tanto che lui si è allontanato da me sentendosi inadeguato.
Il problema che purtroppo all'interno della mia famiglia, ho sempre Visto rapportarsi i miei genitori, ad oggi separati, tra loro e con me in questa maniera, dicendo cose irripetibili.
Io non avrei mai voluto avere questo atteggiamento che riconosco come terribilmente sbagliato, ma capita che quando perdo la calma, soprattutto in situazione di stress, anche io abbia quelle reazioni che tanto ho detestato in loro. Come faccio a uscirne? Ho veramente bisogno di aiuto

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Chiara Francesconi Inserita il 29/04/2016 - 13:13

Buongiorno Pamela,
è possibile che per vicissitudini passate, o altre influenze, abbia avuto scarsa dimestichezza con la gestione delle forti emozioni. E' anche possibile che al di sotto di questa modalità reattiva, ci siano dei timori e bisogni non totalmente consapevoli che andrebbero resi più coscienti. Ciò che la muove a questi comportamenti sono probabilmente delle necessità emotive giuste e umane, ma così facendo il loro scopo e fine viene perso, se non addirittura compromesso.
Penso che un percorso psicologico possa aiutarla ad apprendere modalità di auto-regolazione emotiva, che possano esserle utili sia per il suo proprio benessere personale che per migliorare i suoi rapporti e relazioni affettive.
Attualmente la terapia cognitivo comportamentale risulta particolarmente efficace nel trattamento delle problematiche di disregolazione emotiva, dando miglioramenti già in tempi medio-brevi.
Provi a contattare un terapeuta della sua zona; in alternativa personalmente sono disponibile anche per consulenze online a distanza. Resto a disposizione per informazioni,
un caro saluto,
dott.ssa Chiara Francesconi
www.chiarafrancesconi.it