nuvoletta domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 05/06/2014

innamorata

Salve sono una ragazza di 27 anni e ho conosciuto un ragazzo 10 anni più grande di me premetto che quando l'ho conosciuto ero fidanzata,mi innamorai così lascia il mio ex, tra me e lui è stato un'intesa fin da subito e lui era molto preso da me e viceversa mi dava la mano quando camminavamo per strada mi mandava messaggi carini di buongiorno ecc..e faceva di tutto per stare con me, dopo qualche mese di due anni fa d'improvviso non si fece più sentire ed io andai nel panico più totale in poche parole per un anno dato che soffrivo non ci sentimmo ne ci vedemmo più.Dopo un anno di distacco ci rincontrammo e lui ricominciò a corteggiarmi io per proteggermi gli dissi che per me era tutto passato anche se non era vero e lui continuava sempre a cercarmi e a volermi vedere ecc..Lui prima di concoscermi stette per 15 anni con una ragazza che lo teneva nascosto da parte dei suoi genitori e che lo trattava malenonostante lui fosse innamorato. Lui nei miei confronti si contraddice molte volte dice che per me non prova amicizia ma che siamo "amici speciali" che ha paura di perdermi e che se un domani la nostra storia non dovesse andare bene di voler mantenere i rapporti con me, Mmi aiuti a capire, io lo amo e spero e credo che questo suo atteggiamento sia solo dovuto alla paura di legarsi nuovamente perchè teme di soffrire di nuovo, mi telefona tutti i giorni o comunque in modo assiduo mostra segni di gelosia e chiede spesso della mia famiglia,io con pazienza e costanza gli sto vicino facendogli capire che il mio amore è sincero e che si può fidare di me.Le chiedo dietro a tutte queste cose lui mi ama? o comunque prova un sentimento per me?

  0 Risposte pubblicate per questa domanda