Ele domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 22/08/2015

Agrigento

Perche il mio ex si fa sentire?

Sono qui perché non so più come fare con il mio ex e ho bisogno di un consiglio. Sono stata insieme a un ragazzo per tre anni e da due mesi mi ha lasciata perché ritiene che con lui non starei mai bene e soffrirei in continuazione, perché in effetti è vero che mi faceva soffrire in quanto io ero molto gelosa, mi dava fastidio tutto e litigavamo sempre. Le prime settimane per me sono state davvero devastanti, non riuscivo nemmeno a mangiare, sono stata malissimo però poi pian piano mi sono ripresa e me ne sono fatta una ragione, stavo bene cercavo di andare avanti. Da qualche settimana lui si è fatto sentire spesso e mi ha confuso le idee, mi dice che gli manco e che mi pensa, mi ha chiesto anche se fossi uscita con qualche ragazzo e io ho detto di sì, lui ci è rimasto male...gli da fastidio che io possa frequentare altri ragazzi però alla domanda "perché non torniamo insieme?" lui dice "non posso" perché con lui starei solo male. Io ora mi chiedo il senso di farsi sentire se non mi vuoi più nella tua vita, io sto male sto cercando in tutti i modi di andare avanti ma non ci riesco é un pensiero fisso mi sento vuota e penso che non potrò mai trovare un altro che mi faccia provare le stesse emozioni,lui facendosi sentire non mi aiuta per niente. Io vorrei un consiglio per capire il comportamento di questa persona perché io non so più che risposte darmi magari uno psicologo può riuscire a capire la situazione. Spero rispondiate, grazie in anticipo.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Diana Erlicher Inserita il 28/08/2015 - 10:24

Ciao Ele da quello che scrivi, sembra che con questo ragazzo tu abbia sofferto nei tre anni in cui siete stati insieme, scrivi che eri molto gelosa, che ti infastidiva tutto e che litigavate sempre. Dici che in seguito alla vostra separazione, hai passato settimane davvero difficili e poi ti sei ripresa, stavi bene cercavi di andare avanti. Poi lui si fa sentire e ti confonde.. Si mostra interessato e infastidito dal fatto che tu possa frequentare altri, però ribadisce di non essere disponibile a tornare insieme. È' naturale che tu a questo punto ti chieda il senso del farsi risentire, e comprensibilemente dici che il suo farsi sentire non ti aiuta! Purtroppo le ragioni degli altri per comportarsi in un modo o in un altro non possiamo saperle, almeno non del tutto. Le persone sono complesse e spesso vivono sentimenti contrastanti, come magari può capitare anche a te in questo momento, quello che mi sento di dirti è restare concentrata su quello che senti, pensi e desideri TU per te stessa, in questo momento sapendo che questa persona pur facendosi sentire non sembra disponibile per te. Magari potresti cogliere il momento di separazione come opportunità per riflettere meglio sui tuoi sentimenti e su come vivevi la relazione che avevi con questo ragazzo: dici che litigavate sempre e che ti infastidiva tutto.
Spero di esserti stata di aiuto e che ritroverai presto la tua serenità.
Un saluto, Diana