claudia domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 22/06/2015

Cagliari

Ho paura della solitudine

Da pochi giorni sono stata lasciata dal mio fidanzato,dopo sei anni di relazione e ora a 28 anni mi sento un po persa,lui era il mio punto di riferimento,mi dava la forza per affrontare i momenti negativi ,ho molta paura della solitudine e mi abbatto facilmente,mi sento una persona sola e sono molto negativa.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Lucia Catiuscia Balloi Inserita il 21/06/2016 - 19:09

Ciao Claudia,
Nei momenti di forte cambiamento si entra sempre in crisi, i dubbi e le incertezze fanno parte del gioco. Ma è anche un momento di crescita di maturazione e di riacquisizione di se stessi. Se hai necessità di un aiuto contatami.
Un saluto

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 23/06/2015 - 17:11

Cara Claudia,
la fine di una relazione così duratura porta con sé queste spiacevoli sensazioni e la paura di rimanere soli.
Sicuramente questo ragazzo ha rappresentato per te un punto di riferimento ma adesso devi farcela con le tue gambe.
Questo momento passerà, ci vorrà del tempo ma passerà. Circondati delle persone a cui vuoi bene, non mettere in stand-by la tua vita: hai 28 anni, sei giovane e sono certa sarai piena di interessi.
In questo momento mi rendo conto che tu possa vedere tutto in negativo ed è proprio per questo che dovresti circondarti di persone che possano aiutarti a rivedere il bello nelle più piccole cose.
Credo tu possa farcela da sola, ma qualora per te questa sensazione diventasse troppo pesante da gestire ti consiglierei di rivolgerti ad un professionista nella tua città.
Un caro saluto ed un forte in bocca al lupo,

Dott.ssa Valentina Mossa - Torino
www.valentinamossa.com
https://www.facebook.com/dottoressavalentinamossa