Carmen  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 25/05/2021

Ho 25 anni ma sento che è come se ne avessi 12, cosa ho che non va?

È da anni che mi tormento di domande legate al fatto che non sia mai stata fidanzata. Sono vergine a 25 anni e questo al giorno d'oggi può essere visto dagli altri come un problema. A volte credo che sia semplicemente dovuto al fatto che essendo timida,uscendo poco e frequentando pochissime persone io non abbia avuto mai modo effettivamente di relazionarmi con un ragazzo. Quando è avvenuto, infatti è avvenuto grazie ai social. Mi è capitato anche di uscire con qualcuno ma non so,forse avvertivano la mia inesperienza e dopo non si facevano più sentire. Ho dato il mio primo bacio a 24 anni, l'anno scorso. L'ho dato a un ragazzo che sembrava davvero ci tenesse a me, ma a quanto pare non ha fatto altro che farmi sentire diversa e sbagliata perché a 24 anni non avevo ancora fatto le mie esperienze. E dopo poco ho pensato subito di prendere le distanze da lui.Ho un modo di relazionarmi alle persone molto disfunzionale, durante gli ultimi anni ho perso quelle poche amiche che avevo. Credo che in qualche modo sia tutto un po' interconnesso con questo disagio che mi porto dentro da troppo tempo e che addirittura mi porta a dire qualche bugia con persone che mi conoscono da poco quando mi chiedono cose su eventuali ex ragazzi o semplicemente alludono alla mia vita sentimentale...che in realtà non ho mai avuto. Credevo davvero che con il tempo, io avessi smesso di farmi domande di questo tipo, ma in realtà ho capito che ,crescendo, è diventato solo peggio.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Sacha Horvat Inserita il 27/05/2021 - 10:43

Milano
|

Buongiorno Carmen,
le esperienze relazionali e sessuali non hanno delle regole e delle tempistiche, ogni persona le affronta nel momento in cui è in grado di farlo, desidera sperimentare e si sente pronta ad entrare in contatto con l'altro in maniera intima. Come lei, molte ragazze e ragazzi necessitano di più tempo nell'affrontare la sessualità e questo è normale.
Il primo bacio e il primo rapporto sono dei momenti che accadono e che si desiderano, nessuno può volerlo per noi. Nelle sue parole descrive delle difficoltà nelle relazioni con le altre persone e questo potrebbe essere un tema su cui porre attenzione e riflettere con un professionista che la possa aiutare. Poter avere consapevolezza sulle nostre dinamiche relazionali è importante per superare un momento di blocco.
Un caro saluto
Dott. Sacha Horvat

Dott.ssa Rosaria Mammano Inserita il 25/05/2021 - 10:27

Gazzada Schianno
|

Gentile Carmen, credo che sia principalmente un problema di autostima non basato sui suoi valori ma su quelli socialmente accettabili, credo che un breve percorso di terapia cognitivo comportamentale e mindfulness possa fare al caso suo per sentirsi più a suo agio con se stessa e con il suo corpo, che non deve essere valorizzato solo dal feedback altrui ma dall'amor proprio. Se desidera contattarmi, sono disponibile anche a colloqui online.