Giudi  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 29/06/2020

Insicurezza, possessività, o amore?

Ho 28 anni, lui 38. La relazione è nata un anno fa, ci siamo piaciuti fin da subito, lavorando assieme all'estero. Lui spagnolo io italiana. Più volte mi ha dimostrato il suo interesse per me, cercandomi (mi cerca sempre), e vuole fare tutto con me.
Sono cambiata un poco stando con lui, ovvero che mi aveva espresso la paura di vedermi uscire la sera e fare festa e finire per ubriacarmi pesantemente, e di questo sono contenta, so che ho deciso di volermi bene, e in più insistentemente voleva sapere se uscivo con qualcun altro, e ovvio che no ( la relazione precedente fu una relazione tossica, un po violenta). D altro canto, dopo tempo ho iniziato a sentirmi un poco a soffocare, perchè voleva sapere che facevo dove andavo.
Dopo alcuni mesi che viveva con me, scopro che viveva con la ex, (però erano come coinquilini, ognuno a vita sua), lui dice che non me l'ha detto perchè non dava a importanza a questo. Avevano un gatto in comune.
Dopo che si è trasferito da me, la ex le chiedeva di vedere il gatto, e lui dicendomelo, mi faceva solo arrabbiare e stare male. Praticamente mi sentivo presa in giro. Finche ha deciso di lasciare il gatto a lei, per stare con me.
Passata la quarantena, fatta di alti e bassi, il giorno prima del suo compleanno sono uscita a bere una birra con un amica, in un bar che lui non sopporta. Quando gli ho detto dov'ero mi ha mandato un messaggio, dicendo che sarebbe andato a vedere il gatto dalla sua ex.
Sono rimasta allibita. Non ci potevo credere, se era vero o no. E mi sono fiondata a casa per parlargli, e lui è stato zitto tutto il tempo.
Mi sono sentita ricattata, e volevo lasciare tutto per scappare, pero con questa situazione del virus ero bloccata. Lui dice che lo ha fatto solo per gelosia, e mi voleva a casa.
Cosa avreste fatto al mio posto? Capire la sua insicurezza o lasciarlo definitivamente? Mi ha posto molta confusione e non ho fiducia. Devo prenderlo come un segnale? Mi sento di avere i prosciutti sugli occhi.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Rebecca Silvia Rossi Inserita il 29/06/2020 - 12:10

Andria
|

Buongiorno Raissa, sicuramente c'è una forte mancanza di comunicazione così come molto contrasto tra di voi. Avendo in passato avuto una relazione tossica, mi permetto di consigliarle di drizzare le antenne: inconsciamente, siamo portati ad avvicinarci a persone simili e, da come racconta, anche questo uomo ha tutte le potenzialità per trasformare la vostra relazione in qualcosa di tossico. Ovviamente, si è sempre in due a creare le situazioni, quindi le consiglio di valutare la sua parte attraverso una psicoterapia. Un caro saluto