lara domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 28/05/2015

Verona

problemi di relazione

Salve, sono una donna di 37 anni, mamma e single da 5 anni. In questi 5 anni ho avuto problemi con le relazioni, nel senso che' nel momento in cui conosco un uomo che mi piace già dalle prime settimane ho come la sensazione di esserne innamorata tanto da soffrire se non lo vedo e non lo sento come vorrei io. Mi rendo conto che non può essere possibile, può capitare un colpo di fulmine ma non tutte le volte tantomeno da diventare triste e paranoica. Altro problema è che se la relazione diventa stabile come tanto ho desiderato inizialmente nel giro di poco tempo mi stanco di lui tanto da provare fastidio nel sentirlo e vederlo. E ogni volta mi chiedo come sia possibile che non riesco a vivere serenamente una frequentazione senza esserne ossessionata all'inizio e stanca nel giro di qualche mese. Vorrei veramente capire il perché e avere una relazione stabile e felice.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Francesca Fontanella Inserita il 19/06/2015 - 12:54

Cara Lara,
quello che le succede potrebbe dipendere dal conflitto tra desiderio di autonomia e desiderio di relazione.
Questo potrebbe spingerla a cercare di tenere moto vicine a sè le persone appena le conosce, per non restare sola e per dare sollievo alla sua autonomia; tuttavia, troppa vicinanza e l'andare fino in fondo nelle relazioni, è più rischioso e sente il bisogno di proteggersi.

Le suggerisco di cercare uno psicologo della sua zona per esplorare le sue dinamiche relazionali e i suoi bisogni e, perchè no, per allenarsi ad accettare aiuto e restare nella relaizone senza perdere una parte di sè.

Un caro saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella