Mario  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 18/04/2019

Roma

Amo la mia terapeuta

Salve mi chiamo Mario, sono in cura da tre anni da una psicologa per disturbi dell'umore.
Vi scrivo perché ho davvero bisogno di parlare con qualcuno.
Da quando sono entrato nel suo studio anni fa, appena l'ho vista, ho provato qualcosa. Rispecchia esattamente il mio ideale di bellezza. Però non mi sono fatto troppi problemi perché non ci si innamora per la sola bellezza e quindi ho intrapreso il percorso di terapia. Con il tempo però, anche il suo modo di essere mi ha colpito. Onesta, intelligente, sensibile, premurosa, delicata. Penso sempre a lei e ogni volta che la sento o la vedo il mio cuore si riempie di pace. Penso sia la donna più bella che ci sia. Aggraziata e dolce.
Non le ho mai confessato il mio amore perché così si interromperebbe la terapia e io non voglio. Non credo si tratti di transfert perché come vi ho detto sono rimasto colpito già da prima di iniziare la terapia e in pochissimo tempo sono rimasto colpito dal suo modo di essere. Vi giuro non ho mai provato un emozione così forte.
Penso a lei sempre.
Questa cosa , oltre al mio disagio psicologico, complica molto la mia vita.
Cosa posso fare? VI prego aiutatemi! grazie a tutti coloro che avranno la pazienza di rispondermi.
Buona giornata!

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 18/04/2019 - 22:22

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

Buonasera Mario,
Concordo con lei quando dice che "questa cosa, oltre al mio disagio psicologico, complica molto la mia vita".
Ossia, tenersi dentro un vissuto così complesso e profondo, può compromettere sia il percorso terapeutico, che il suo equilibrio emotivo più in generale.
Quindi, se desidera risolvere i suoi "disturbi dell'umore", è essenziale condividere ciò che prova con la sua terapeuta.
Infatti, credo che la collega, essendo "onesta, sensibile, premurosa ecc.", sarà sicuramente accogliente rispetto ai suoi vissuti che potranno essere efficacemente utilizzati ed inseriti nel vostro lavoro di terapia.
Un caro saluto.
Dott.ssa Anna Marcella Pisani (Roma).