Elena  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 09/03/2019

Forlì-Cesena

Doc da relazione?

Ho 28 anni e sto insieme al mio ragazzo da un anno e qualche mese.... Prima di lui ho avuto una precedente relazione di 6 anni psicologicamente provante per me. Lui ha un anno più di me ma non hai mai avuto una relazione stabile... Io sono la prima. In questo anno, specialmente all inizio mi ha intrattenuto più volte con le storie delle sue conquiste passate e anche dettagli sessuali (davvero tante... E con donne di tutte le età). Inizialmente non gli dicevo niente ma poi ho affrontato l argomento, dicendogli che così facendo mi feriva e mi faceva venire i complessi. Si è scusato e non ha più avuto un comportamento del genere. Sui social segue e ha come amico infinita di ragazze sconosciute. Io so bene che ha occhi solo per me... Non dubito su di lui. È molto dolce, affettuoso e parla già di convivenza. Solo che sembra tutto così infantile... Sembra che i suoi modi di fare siano da bambino, a volte sembra anche che quando mi dica ti amo, lo dica con un sentimento adolescenziale. Ci vediamo poco per la distanza, ma è come se lui mi nascondesse qualcosa... Come se io stessi vivendo una relazione adulta con un bambino, forse perché è anche molto mammone... Come se lui mi nascondesse qualcosa. Ma se ragiono a mente lucida, quando sono con lui o no, so che non mi prenderebbe mai in giro. Ma io non posso fare a meno di rimuginarci tanto da avere avuto addirittura l idea di lasciarlo. Sono innamorata di lui sto bene e solo l idea che non ci sia più, mi fa star male. E allora perché dubito tanto di lui e dei suoi sentimenti? Cosa devo fare?

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Rebecca Silvia Rossi Inserita il 14/03/2019 - 14:33

Verona
|

Buongiorno Gaia, sarebbe interessante approfondire la questione che porta da un punto di vista personale, ossia di come lei vive le relazione e si vive nelle relazioni. Infatti, accenna ad una precedente relazione psicologicamente provante per lei: ci sono analogie con la attuale? pensa che tale relazione abbia lasciato degli "strascichi"? per quale motivo è finita? sono tutte domande che potrebbero aiutare a far luce su quello che sta accadendo adesso. Altro aspetto da valutare, potrebbe essere la presenza di eventuali altri pensieri che la fanno rimuginare tanto. Tali questioni le può affrontare con l'ausilio di un terapeuta. Resto disponibile per qualsiasi altra informazione. Un caro saluto

Dott.ssa Laura De Martino Inserita il 14/03/2019 - 14:38

Napoli
|

Cara Gaia dice di non avere dubbi di lui, che ha occhi solo per lei ma poi dice anche di avere la sensazione che gli nasconda qualcosa. Mi sembra in generale poco sicura di questa storia e poco serena, mi chiedo e le chiedo quanto questo abbia a che fare con la sua storia passata. A volte la poca fiducia ha a che fare più con noi che con l'altro, forse ha paura e non si fida della sua possibilità di affrontare un'eventuale delusione?Come se volesse essere sicura di non soffrire più per amore...forse dubita tanto di lui e dei suoi sentimenti perchè vorrebbe la certezza che ciò non accada più? L'amore è un rischio, sempre, richiede tanta fiducia, non tanto nell'altro ma in se stessi e nella possibilità di poter reggere un (altro) dolore. Ci rifletta...

Dr.ssa Laura De Martino
Psicologa e Psicoterapeuta, relazionale e familiare
Napoli, 3280273833