Letizia domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 25/06/2017

Non riesco più a provare emozioni

Buongiorno, sono una ragazza di 31 anni, madre di una figlia di 8. I miei genitori son separati da qualche anno e a seguito di un brutto divorzio per 5 anni non ho più avuto contatti con mio padre, che si è fatto vivo solo da qualche mese probabilmente più per un discorso economico che altro.
Con mia madre non riesco a parlare, non abbiamo punti in comune e siamo sempre in lite. Ho avuto due separazioni e ora mi sto affrontando un'altra relazione sentimentale, ma mi rendo conto di non essere più in grado di provare emozioni. L'unica che riesce a smuovere qualcosa è mia figlia. Ciò comporta continui scontri con gli uomini che frequento perchè si sentono "soli". Non so come uscirne. Ho totalmente perso ogni capacità empatica. Dentro è come se avessi una tavola piatta. Nessuna emozione mi smuove. Non so come uscirne.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Chiara Citroni Inserita il 25/06/2017 - 21:24

Cara Letizia, immagino quanto dev'essere faticoso ciò che sta affrontando. Forse la Sua situazione meriterebbe di essere approfondita all'interno di uno spazio più ampio di questo, in quanto mi pare di capire che siano molte le relazioni e le emozioni che entrano in gioco nel Suo attuale disagio. Le consiglierei pertanto di rivolgersi ad uno psicologo che La possa aiutare a sentirsi meglio. L'unico spunto di riflessione che mi sento di offrirLe in questa sede è di pensare che, a volte, quando si ha l'impressione di non riuscire a "sentire le emozioni" è perché esse sono troppo dolorose per essere avvertite, perciò il nostro sistema difensivo si può attivare per proteggerci, seppure in modo disfunzionale. Un caro saluto.