Sara domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 19/03/2017

Milano

Passato che non si dimentica

Salve,
5 anni fa in seguito a una storia chiusa bruscamente non ho avuto più modo di stare serena. Ero fidanzata con un ragazzo che lavorava a Milano, il quale ho seguito. Inizialmente non ero molto presa quando eravamo giù ma poi quando ci siamo trasferiti al nord eravamo molto felici mi sentivo davvero bene, in più ho trovato un lavoro la quale ero entusiasta. Inizialmente eravamo in affitto, Poco dopo ci siamo comprati una casa perché volevamo concretizzare il nostro rapporto. Man mano che passava il tempo io ero un po a stressata a lavoro il quale mi impegnava molto ma mi appagava. Quando è giunto il momento di entrare nella casa nuova lui si è trasformato non lo riconoscevo più è entrato in crisi e a me è crollato il mondo addosso, c'era di mezzo una collega di lavoro...si è comportato malissimo nei miei confronti ed io da sola ho dovuto affrontare una separazione nn solo da lui ma anche dal nostro cagnone che mi aveva regalato...ho dovuto andare via legali x essere tutelata ma è stata un percorso lungo e molto duro da affrontare. All'improvviso la persona meravigliosa che avevo al mio fianco si è trasformata è tutto è finito senza aver avuto nemmeno una crisi nel rapporto così di punto in bianco una doccia fredda. Mi sono rimboccata le maniche e ho deciso di vivere da sola in una città non mia ho cercato di superare il brutto periodo e fortunatamente dopo circa un anno ho avuto una storia stupenda con un ragazzo che oggi è mio marito ed abbiamo due bambini stupendi..sono felice di qst ma il mio passato mi perseguita ormai sono 5 anni e come non riuscissi a dimenticare il male subito...inoltre da allora ho dei blocchi sono diventata più chiusa tante volte mi sento inadeguata e ho poca autostima no mi sento più com'ero primA...come posso fare x sbloccarmi? Grazie.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Silvia Bastianello Inserita il 19/03/2017 - 13:51

Buongiorno Sara, credo che il problema stia nel non aver avuto la possibilità di elaborare fino in fondo quanto è successo cinque anni fa. Lei parla di un uomo meraviglioso che all'improvviso si comporta malissimo, di un rapporto solido che stava costruendo il suo futuro che, senza attraversare alcuna crisi, si interrompe. Cosa può essere successo? Il cambiamento è coinciso con l'ingresso nella nuova casa, può essere stata quindi la paura di questo passo da parte del suo ex compagno? O forse c'erano altri segnali che non erano stati notati o considerati importanti? Per lasciarsi davvero alle spalle il proprio passato, a prescindere da quanto sia stato doloroso, è necessario averlo compreso e così in qualche modo "perdonato", altrimenti ci rimane la paura che ciò che è andato storto allora, non sapendo bene cosa fosse, possa ripresentarsi e farci soffrire nuovamente. Forse l'aiuterebbe parlare di questa sua storia passata con un professionista che possa supportarla nell'elaborare quanto accaduto per voltare pagina completamente. In bocca al lupo! Silvia Bastianello