Michele domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 04/03/2017

Voglio andarmene dal negozio di fiori di mia madre

sono un ragazzo di 21 anni e voglio andarmene dal negozio di fiori di mia madre dove lavoro .. considerando che ho fatto 8 corsi per essere fiorista ed ho partecipato a fare i bouquet del festival di sanremo... mi madre dice che la decisione che sto prendendo nn è opportuna e nn sono un ragazzo abbastanza maturo per prendere questa decisione e lei la deve prendere a posto mio.. il fatto è che io nn riesco più a lavorare qui perche ho molti problemi con lei ed lei deve sempre mettere bocca su qualunque cosa io faccia e deve sempre aver ragione ... ogni volta che io ci parlo di volermene andare lei riesce a rigirarmi e farmi rimanere dentro al negozio e ogni volta che accade questo mi sento morire dentro e vorrei che finisse tutto cosi all'improvviso.. nn capisco il motivo per il quale lei debba farmi rimanere qui dentro e nn voglia che io prenda questa decisione .. oltretutto lei deve sempre mettere bocca su qualunque cosa faccia al di fuori del negozio e mi dice che lei deve decidere per la mia vita e cosa devo fare io dicendomi anche che decide lei se un giorno posso andare a vivere da solo e farmi una famiglia... io sono quasi un anno che penso di volermene andare e ci ho litigato molte volte e lei e riuscita sempre a farmi rimanere dentro al negozio rassicurandomi su alcune cose che gli chiedevo uno stipendio e piu liberta perche lavoro tutti i giorni dalle 8 di mattina alle 8 di sera...io ci ho parlato e riparlato cheidendogli uno stipendio e di poter avere alcune cose ma lei niente mi dici sempre che nn è possibbile e devo aspettare... tenendo in cosiderazione che il negozio lo gestisco io e faccio tutto io all'interno perche mia madre ha un altro lavoro e c'è molto poco.. lei naturalmente nn si vuole licenziare dal posto di lavoro che ha.. e il negozio l'ha aperto per lei e nn per me e naturalmente il negozio dove mi trovo nn rispecchia nulla di me stesso perche è il suo e lei decide... io ho provato a parlarci e a riparlarci ma nn è mai cambiato nulla... diciamo che le cose cambiavano per uno o due mesi e poi ritornava tutto come prima .. oltretutto vengo anche trattato male all'interno del negozio e sminuito quando siamo soltanto io e lei e lei con i clienti invece dice che sono molto bravo ... voglio andarmene da qui ma nn so come spiegargli questo e come farglielo capire ??.. in piu mi manaccia anche se dico di volermene andare perche mi dice che cambiara tutto nella mia vita se me ne vado

  0 Risposte pubblicate per questa domanda