matteo domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 18/10/2016

Livorno

Alcolismo

Salve,
Vorrei sapre cosa è possibile fare per una ragazza di 39 anni che soffre di alcolismo cronico e che sistematicamente maltratta psicologicamente e a volte fisicamente la madre anziana che la ospita a casa.
si può fare un ricovero forzato in una clinica per la disintossicazione?
la madre ormai è succube e addirittura talvolta la difende pur sapendo che la situazione non può che peggiorare.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Ezio Pagano Inserita il 19/10/2016 - 18:00

Buonasera, a prima lettura mi sembra che la situazione sia più complessa di quello che si legge e che bisognerebbe quindi valutare diversi fattori per avere un quadro di riferimento più ampio, ma dato che le informazioni che ho sono queste, le posso dire che non esiste un "ricovero forzato" ma esiste il TSO, trattamento sanitario obbligatorio, ossia uno strumento per tutelare la salute della e delle persone, che in questo link può trovare spiegato abbastanza chiaramente (https://www.ccdu.org/tso/trattamento-sanitario-obbligatorio). Intanto la cosa più importante da fare è denunciare alle autorità competenti (polizia, carabinieri) questi maltrattamenti. Inoltre, mi rendo conto anche della situazione "apparentemente paradossale", del fatto che la madre difende la figlia nonostante la maltratti. Spero di esserle stato di aiuto.