Amber domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 30/09/2016

Vicenza

Ho paura perchè sono incinta

Io ed il mio compagno abbiamo deciso di provare ad avere un bambino senza avere fretta prendendola un pò con leggerezza diciamo (in senso buono ovviamente abbiamo un rapporto stabile e conviviamo ed io ho 35 anni quindi non una ragazzina)....solo che sono stata veramente colta di sorpresa nel senso che nel giro di un mese mi ritrovo in dolce attesa. Il punto è che invece di essere piena di gioia come leggo da tutte le altre mamme, sono piena di paura e agitazione e non pensavo! Ma perchè mi sento così? Mi sembra quasi assurdo pensare che tra nove mesi avrò un bambino qui accanto a me. Avete qualche parola di conforto da dirmi? Tutti mi dicono che devo un attimo entrare nell'ottica.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Antinoro Inserita il 30/09/2016 - 12:20

Buongiorno Amber,
innanzitutto voglio farle le congratulazioni per questa dolce attesa. Il fatto che però sia definita tale non vuol dire che sia esente da paure e angosce. Diventare mamma implica tutta una serie di cambiamenti, sia dal lato fisico che emotivo. Reagire con paura ed agitazione all'idea non è raro come si pensa, ma è un funzionamento sano che abbiamo per riadattarci ad un nuovo equilibrio in costruzione.
Avendo appena saputo la notizia c'è bisogno di metabolizzarla e mentalizzarla e man mano che il suo corpo crescerà , aumenterà anche lo spazio mentale del suo diventare mamma.
Solitamente è uno switch che avviene superato il primo trimestre (quello più rischioso) e con la prima ecografia morfologica. La maternità inoltre (sopratutto quando nato il bambino) mette a contatto con i bambini che siamo stati e della nostra relazione con la mamma, quindi qualora dovessero attivarsi malesseri e sensazioni legati a qualcosa che non è ben chiaro, andrà fatto contatto con quello in affiancamento ad un professionista.
Detto questo più che la parola di conforto voglio darle una parola di rassicurazione.
Essere mamme è una cosa assolutamente istintuale ed istintiva e arriva con il primo contatto del bambino. Diventare mamma è un processo più lungo e impegnativo di costruzione mentale e lei da ciò che condivide, sta iniziando bene.
Tanti auguri e per qualsiasi cosa (lavoro anche con mamme e bimbi) resto a disposizione
Dott.ssa Antinoro Anna