morena domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 05/08/2015

Agrigento

Ingiustizia... Mi sono sentita offesa

Salve, mi chiamo morena e volevo raccontarle la mia esperienza.
Un mesetto fa ho affrontato gli esami di maturità (il tema l'avevo già scelto da più di un anno) e la mia docente di sostegno (che mi è stata assegnata solo alle superiori chiedendomi inizialmente i professori se la volevo anche perchè prima che mi assegnassero questa docente mi arrangiavo)
ha preteso di farmi lei la mia tesina gestendo anche il formato powerpoint come più le piaceva affermando che il lavoro che avrei portato alla commissione, non doveva piacere a me ma ai prof che mi avrebbero sentito in quel momento (io l'ho trovata una vera ingiustizia anche perchè alla fine non ho fatto niente se non avere già il lavoro tutto pronto e un pò di invidia per i miei compagni c'è l'ho avuta).
Anche perchè questa insegnante sosteneva di fare tutto lei, sosteneva che io non capivo niente in tutto quello che facevo (a me piace molto leggere, se non capissi niente in quello che leggo, che piacere ci troverei?) , sosteneva che io non sapevo esprimere opinioni (cosa assoluttamente non vera dal momento che quando volevo dire la mia, venivo zittita ecc..), sempre la stessa docente, aveva degli enormi pregiudizi nei miei confronti mentre se si trattava dell'altro mio compagno gli venivano fatti sempre complimenti per tutto quello che faceva mentre io ricevevo sempre sgridate,urla ecc... (neanche fossi la peggiore studente dell'intera scuola).
Mi sono sentita offesa una volta dalla docente in questione quando è andata a dire ai miei compagni di classe che io non avrei mai imparato le lingue.
E quando cercavo di avvicinarmi per avere un rapporto migliore con questa prof, mi diceva che io e lei non avremmo mai avuto niente in comune, però quando è andata a parlare con mio papà si è vergognata delle figuraccie che diceva su di me (anche perchè mio papà è sempre assieme ad avvocati ecc.. e mi conosce molto meglio di questa mezza docente e quando ha sentito tutto quello che le diceva sul mio conto gliene ha dette un sacco e una sporta).

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 09/08/2015 - 14:36

Viterbo
|

Cara Morena,

posso comprendere la tua posizione e il tuo punto di vista, ma dovresti cercare di andare oltre lo "sfogo".
Qual'è la richiesta di consulto che intendi fare?
Qual sono i tuoi dubbi e le tue insicurezze sulla vicenda?

Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica
www.psicologoaviterbo.it