tommaso domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 06/09/2016

Roma

Lei non vuole i miei.

Salve,
ho 39 anni, una compagna della mia età, insieme abbiamo una bambina di 2 anni. Abbiamo un problema che da più di due anni, dai tempi della gravidanza, sta lacerando il nostro rapporto: la mia compagna non vuole rapporti con i miei familiari, li considera solo estranei, vorrebbe escluderli dalla sua vita. Queste sue richieste creano problemi nella gestione del rapporto della bimba con i suoi nonni paterni, i quali vivono lontano da roma, al sud, e lontano dagli altri nonni, i miei suoceri, che vivono anch'essi al sud. Da quando è nata nostra figlia, i nonni materni sono sempre stati molto presenti per la bimba, molto meno anzi molto poco i nonni paterni. La causa di questo trattamento impari delle famiglie d'origine è appunto la totale intolleranza della mia compagna verso i miei parenti - e verso i miei luoghi di origine. Sento che i miei sentimenti per lei stanno cambiando. Lei cerca di ridurre quanto più possibile le visite a casa dei miei, e poi invece mi fa stare a casa dei suoi genitori per una o addirittura due settimane, mi lascia andare dai miei genitori da solo e rimane con la bimba a casa dei suoi genitori. Quando siamo a casa dei miei, spesso si frappone tra loro e la bimba, ai propri genitori invece delega tutto, o quasi, perfino quando sono venuti a Roma hanno preso in mano la gestione della casa. Se proviamo a parlarne, si litiga.
Non so più come mediare.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Erica Tinelli Inserita il 06/09/2016 - 16:59

Salve Tommaso, probabilmente anche dai litigi può emergere qualcosa di significativo che può aiutarla a comprendere meglio la situazione. Cosa vi dite durante questi litigi? La sua compagna ha accennato a delle motivazioni relative al suo atteggiamento? Ha mosso delle accuse verso i suoi familiari? Se sì, quali? Credo sia molto importante cercare di comprendere da dove deriva questa frustrazione per poter successivamente agire sul miglioramento delle relazioni.