Ilaria domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 07/08/2016

Roma

Prendere in mano la propria vita

Vi scrivo per una discussione avuta con mia sorella poco fa. Parto dalle origini. Premetto che io voglio molto bene ai miei genitori, ma a 24 anni ogni tanto sento la necessità di "farmi la mia vita". Diciamo che non è mai stato possibile questo, siamo sempre stati tutti molto uniti, le vacanze le continuiamo a fare tutti insieme (mia sorella ha 29 anni), a mio padre non piace che io faccia come dice lui "viaggi di nozze anticipate", per cui pur essendo fidanzata da due anni con un ragazzo non siamo mai andati per conto nostro a fare una vacanza da soli. Quando si esce, non si può mai fare troppo tardi perchè altrimenti il giorno dopo ti senti fare mille domande, quindi eviti. A casa non possiamo mai rimanere da soli io e lui, perchè mio padre non si fida e non vuole, quindi tutto deve girare in base agli impegni e tutti devono organizzarsi per evitare ciò. Ogni anno scendiamo in calabria tutti insieme per le vacanze, compresi mia sorella con il ragazzo (sì, perchè anche per lei vale la stessa regola). Ieri capita che il mio ragazzo a mò di battuta dice a mia sorella "mica vorrai fare sempre le vacanze con i tuoi genitori pure da sposata!". Oggi lei innesca una discussione e dice che non ci sta nulla di male, che se uno pensa al contrario è egoista e un domani con loro anziani ci si scaricherà la responsabilità. E io mi chiedo..adesso che ho 24 non ho mai potuto fare pienamente quello che volevo, nemmeno da sposata potrò?Devo sentirmi in colpa perchè un domani organizzerò la mia vita in base a quello che voglio io e non più in base a quello che vogliono gli altri? No perchè mia sorella già ha deciso che dovremo stare tutti vicini, abitare vicini perchè "non si sa mai". Ma dove sta scritto? Il fatto è che lei pensa di dire sempre le cose giuste e che tutti debbano fare come dice lei..persino il suo ragazzo ha detto che le piacerebbe da sposati anche stare un pò po' per conto loro. Aiutatemi vi prego. Mi scoppia la testa per la rabbia.

  0 Risposte pubblicate per questa domanda