Manuela domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 05/08/2016

L'Aquila

Problemi in famiglia

Buongiorno. Ho sempre avuto un rapporto conflittuale con mia madre. Lei ha sempre trovato sfogo su di me e da quando mia sorella è fuori per studio, la cosa sta degenerando. Ogni cosa è motivo di guerra, dato che trova sempre qualcosa che non va. Non pulisco la camera, non va bene. Pulisco la camera, non va bene. Faccio il letto, non va bene. Non lo rifaccio, non va bene. Ultimamente sto diventando aggressiva come lei e ogni volta che provoca, alzo le mani e urlo per farmi sentire in una famiglia dove conto zero e vengo chiamata "m***da". Già ho poca autostima, sono molto timida e mi vergogno di tutto, ma ora mi sta distruggendo.
Altra cosa grave è un dialogo che non esiste. Ad esempio il sesso. Argomento mai affrontato, nonostante sono fidanzata da parecchio tempo. Ma d'altronde quando ha visto il mio ragazzo è riuscita a dire solo che faceva "schifo" (fisicamente). Vorrei un aiuto psicologico per affrontare tutta questa situazione.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Sciubba Inserita il 05/08/2016 - 22:19

Gentile Manuela,
fa bene a cercare un aiuto psicologico, anche se in questi casi si otterrebbero risultati in minor tempo e presumibilmente migliori, se ci fosse la collaborazione dei genitori.
Esistono tecniche comunque che dovrebbero saperla aiutare anche se va dallo psicologo psicoterapeuta da sola.
Da qui non si può dir molto di più, anche se una consulenza potrebbe dirci con più precisione quali sono le problematiche e le soluzioni.
Potrebbe anche recarsi al Consultorio familiare.
Cordiali saluti