fannycel domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 30/04/2014

Napoli

Spannolinamento gemelli

Gentili dottori,il mio problema è questo, ho due gemellini di 31 mesi, a fine agosto (avevano 23 mesi) ho deciso di cominciare la delicata operazione di spannolinamento. Non sapendo come gestire la questione gemelli ho deciso di cominciare con uno solo, Ivan, quello che ritenevo più maturo. Devo dire che nel giro di 15-20 gg l'operazione è riuscita rendendomi orgogliosa. Purtroppo però visto il sopraggiungere anticipato della stagione piovosa ho dovuto rimandare l'operazione con il secondo gemello, Gabriele, visto che non avevo modo di asciugare in fretta l'enorme mole di vestitini che sono in grado di bagnare i bimbi nei primi giorni. Non me ne sono fatta un problema fino a gennaio, quando Ivan ha ricominciato a fare di nuovo dapprima solo la pipì e poi anche la cacca sotto. Un trauma, ma ho sempre cercato di gestire la cosa con tranquillità, cercando di spiegargli con calma che non si fà, che lui è grande, che lui è un bimbo buono, ma i risultati non tornavano, finchè una volta mi ha risposto: io non sono grande, voglio anch'io il pannolino. Mi ha palesemente spiegato che vuole lo stesso trattamento del fratellino.Ad oggi il problema è rientrato per la pipì (anche se ogni tanto gli scappa ancora) ma dopo 4 mesi la cacca ancora se la fa sotto tutte le volte e per di più non lo dice nemmeno, se la tiene finchè qualcuno non se ne accorge. Nel frattempo Gabriele ancora non ha tolto il pannolino,ma già da tempo chiede spesso di fare la cacca nel gabinett. Nel giro di un mese spannolinerò anche lui, ma nel frattempo come gestisco la cosa con Ivan? Come fargli capire che sbaglia. Non nego che qualche volta (quando in un giorno arriva a farla anche 3-4 volte sotto) mi sono arrabbiata con lui,so che è sbagliato,ma è anche una mia sconfitta personale.Grazie

  0 Risposte pubblicate per questa domanda